Cane in preda al panico porta una donna in uno stagno: ecco cosa trova dentro l’acqua

Davvero una storia incredibile.

Home > Animali > Cane in preda al panico porta una donna in uno stagno: ecco cosa trova dentro l’acqua

Capita spesso di ascoltare storie con protagonisti degli animali che ci lasciano letteralmente senza parole, perché sovente scopriamo che gli animali domestici e i loro migliori amici sono completamente in sintonia. Capiscono alla perfezione quello che il loro amico a 4 zampe gli sta dicendo. A volte chiedono solo cibo e attenzione, mentre altre volte cercano di dirci cose più importanti.

Se quotidianamente i cani ci chiedono cose normali, cose legate al cibo o al gioco, o magari alla voglia di uscire per fare una passeggiata, ci sono altre volte in cui cercano di attirare l’attenzione dei loro amici umani per qualcosa di decisamente più importante, che non appartiene alla routine di tutti i giorni. E’ il caso di Bruce, un cane da salvataggio che vive con Abby Leathers, la sua migliore amica bipede. Un giorno, mentre erano a casa, Bruce si comportava in modo decisamente strano. Era ovvia che volesse uscire di casa per qualche motivo, ma appariva alquanto irrequieto, preoccupato, agitato. Grattava continuamente la porta per poter attirare l’attenzione di Abby. Non sembrava volesse uscire solo per fare i suoi bisognini o per sgranchirsi le gambe. Era chiaro che c’era qualcosa di più. Abby cominciò a preoccuparsi seriamente, così decise di ascoltare Bruce. Aprì la porta e lo lasciò uscire fuori. Subito il cane si fiondò verso una direzione: sembrava avesse le ali ai piedi. Abby lo seguiva, anche se stentava a stargli dietro. Bruce condusse Abby in uno stagno lì vicino, freddo e buio. La sua amica umana subitò notò una donna anziana che aveva le ginocchia immerse nell’acqua: si rese subito conto che era confusa, forse si era persa. Non poteva parlare con lei, perché la signora non parlava inglese.

Riuscì comunque a portarla fuori dallo stagno. Appena a casa la avvolse in una coperta calda e chiamò il 911.

I soccorritori arrivarono subito. In quello stesso istante i parenti della donna avevano chiamato le autorità per denunciarne la scomparsa.

Grazie a Bruce e ad Abby la donna sta bene.

Per fortuna Abby ha ascoltato Bruce!