Dopo aver subito maltrattamenti finalmente conosce il suo nuovo papà

Mojo è un cane che non ha avuto una vita facile: quando aveva solo 4 mesi è stato trovato solo, abbandonato, affamato, malato. Grazie a un uomo di nome Joey Wagner, il cane ha avuto una seconda possibilità e Mojo non lo dimenticherà mai.

Joey lavora per la Baie Ste. Marie Animal Society, un’associazione che difende gli animali e opera in Nuova Scozia, in Canada. Nel 2013 incontrò Mojo, un cane in condizioni davvero pessime.

Joey sapeva che doveva portarlo subito dal veterinario: dal suo sguardo capiva che voleva vivere, così fecero tutto quello che era in loro potere per aiutarlo a sopravvivere.

Pian piano Mojo ha cominciato a migliorare, ma ora doveva affrontare una nuova sfida: trovare una casa amorevole dove il cucciolo si sarebbe sentito finalmente amato e al sicuro. Alla fine una famiglia decise di adottarlo: Mojo era contentissimo di incontrare le persone che si sarebbero prese cura di lui. Quando si è girato e ha visto chi lo aveva adottato, la sua reazione è stata unica.

Eh sì, perché ad accoglierlo nella sua casa era stato proprio l’uomo che lo aveva salvato! Una storia davvero commovente, raccontata nel video qui sotto: se Joey non lo avesse aiutato, Mojo non sarebbe qui!

Condividi con i tuoi amici!