Durante una gita, salva una cagnolina dal pozzo di una miniera: è subito amore

Moltissime storie di animali salvati in situazioni particolari e pericolose partono dalla casualità del trovarsi al momento giusto nel posto giusto… ed è il filo conduttore anche di ciò che state per leggere! Michael Schoepf ed alcuni suoi amici stavano passando una bella giornata in compagnia nella Riverside County, in California, quando la loro giornata ha preso una piega diversa da ciò che si aspettavano.

I ragazzi hanno infatti ritrovato un cane in un pozzo di una miniera, una povera creatura che qualcuno aveva deciso di abbandonare nel peggiore dei modi. Ecco cosa ha raccontato il ragazzo. “Il pozzo era nel mezzo del nulla, dove il lago Mathews fiancheggia una strada poco calpestata e piena di sporcizia, che ci ha portati a questa miniera a circa 200 piedi di profondità.”

Ecco il video

Abbiamo deciso di scoprire quanto fosse profonda e, guardando in basso, ho percepito una strana sensazione… come se qualcuno mi guardasse. Dandoci un occhio più da vicino ho visto il nasino rosa di un cane! Non potevamo lasciarlo lì da solo, così siamo tornati al campeggio per chiedere se qualcuno avesse una corda lunga per arrivare in fondo. Alla fine mi sono calato nel pozzo e ne sono uscito con questa bellissima cagnolina sulle spalle!”

La piccola, di razza pitbull, è subito stata battezzata Corona e si è innamorata a prima vista di Michael. Gli amici del ragazzo hanno ripreso la scena con i loro cellulari e diffuso il video sui social network. Corona ha passato la prima notte del ragazzo, per poi essere portata all’Happy Tails Hospital di Garden Grove, dove lo staff si è complimentato con i ragazzi per il bellissimo gesto che hanno fatto, salvando una vita.

La cagnolina era in buone condizioni, a parte qualche graffietto, e dovrebbe avere circa un anno. Inoltre, ha un chip del rifugio del Riverside, quindi potrebbe saltare fuori il suo proprietario… ma per il momento, Michael si gode la sua compagnia!