È successo tutto all’improvviso, correva, correva apparentemente senza motivo. Poi si è fermato in un punto preciso, mi ha chiamato e solo allora ho capito

Opie è un cucciolo di cane con tante energie, che ama giocare e che è adorabile: nulla poteva renderlo più carino di così. Finché una sera non ha mostrato un lato del suo carattere che lo ha trasformato in un eroe.

Un giorno d’estate la padrona seguiva con lo sguardo Opie che correva: improvvisamente il cane si è messo a correre verso un campo vicino, dove c’erano tante cose da vedere. Quello che stava per trovare lì avrebbe scatenato i suoi istinti protettivi. Inaspettatamente, il cane si fermò. Cosa aveva trovato di così sconvolgente?

Il suo amico umano lo raggiunse: lì, sotto un tronco di legno pieno di vermi, c’era un cucciolo di gattino. Il cane sapeva che aveva bisogno di aiuto e così si era precipitato lì attirando l’attenzione del suo padrone.

James Roode portò a casa il gattino per fare un bagno e prendersi cura di lui. Lo hanno chiamato Roscoe.

Il gattino è stato portato dal veterinario: aveva solo 2 giorni. Ma era un guerriero, era riuscito a sopravvivere. Dopo 10 giorni aprì per la prima volta gli occhi e accanto a lui c’era il suo amico Opie.

Sono come due fratelli.

I due amici inseparabili giocano sempre insieme!

Condividi con tuoi amici!