Era la vigilia dell’inizio della loro convivenza ” Odio i cani da sempre e ho i miei buoni motivi ” Così ha esordito dopo che la sua compagna gli ha detto che aveva un cane in casa. Sapete cosa ha fatto lei a quel punto?

Mai dire mai. Oggi vi raccontiamo la storia di un uomo che aveva giurato che non avrebbe mai avuto un cane, perché non li amava particolarmente: ci sono persone che non amano gli animali, l’importante è che li rispettino. Questo uomo era una di queste persone.

Cambiò presto idea quando incontrò Dagmar, il cane della donna di cui si era innamorato e che aveva sposato.

“Odio i cani da molto tempo. Quando avevo 9 anni sono stato attaccato”, ha raccontato l’uomo. ” L’ho detto alla mia ragazza e lei tranquillamente mi ha detto che non dovevo amarlo ma solo rispettarlo”.

Lei non si scompose perché sapeva che cosa sarebbe successo.

“Era intelligente, tranquillo, leale”, un cane perfetto per una persona che aveva paura dei cani. Ben presto lo amerà alla follia, non può essere altrimenti”.

“Quando sono nati i miei figli, lei si metteva intorno alle loro culle. Si sarebbe anche arrampicata sui mobili per proteggere i bambini da persone che non conosceva. Non ha mai dimostrato rabbia, se non nei confronti di un ragazzo che doveva sistemare i pavimenti della cucina”: si scoprì poi che aveva rubato dei soldi dalla borsa della moglie!

L’uomo capì che amava quel cane quando Dagmar cominciò a stare male: pensava stesse per morire, ma lei guarì con le giuste cure e con l’amore della sua famiglia. Però Dagmar stava invecchiando e la sua salute peggiorava.

Si scoprì presto che soffriva della versione canina dell’Alzheimer: alla fine hanno dovuto porre fine alle sue sofferenze e lasciarla andare.

Lui era a pezzi: il dolore era così tanto, che l’uomo non si dà pace. La sua Dagmar le manca terribilmente e avrebbe voluto darle di più!