Il destino di Truman e Mandi

Home > Animali > Il destino di Truman e Mandi

Giovedì scorso, una donna di nome Anne Flores e la sua amica stavano visitando il rifugio perché l’amica di Flores era interessata ad adottare un cane. Ma lo sguardo di Flores venne rapidamente attirato da qualcosa. Ann Flores non poteva credere a quello che stava vedendo: una donna trascinava un cane molto spaventato e infelice nell’Harris County Animal Shelter a Houston, in Texas.

Il cane di 3 anni si era lasciato cadere sul cemento duro nel parcheggio, facendo tutto il possibile per resistere alla sua proprietaria. “Si era sdraiato sulla schiena e si è appena rotolato”, ha detto Flores. “Era come se stesse dicendo, ‘Per favore, non portarmi qui.'”. Non molto distante da questa scena accadeva una simile. Un’altra donna stava trascinando un altro cane verso la stessa struttura. Era una sorella o una parente della prima e l’altro cane era la sorella di Truman. Un destino triste che accomunava i due cani: stavano per essere abbandonati entrambi nel rifugio affollato e le due donne non mostravano nessun tipo di rimorso. “Stavano entrambe tirando senza pietà ma i cani non si sarebbero mossi,” disse Flores. “hanno dovuto prenderli in braccio perché non si sarebbero mossi da lì. Non avrebbero camminato sulle loro zampe lì dentro. ” Quello che ha fatto infuriare di più Flores era che le due donne stavano ridendo. “A loro non importava”, disse Flores. “Stavano solo ridendo e scherzando perché i cani non si muovevano. Per loro era come buttare via la spazzatura. Non c’era rimorso, niente. ”

“Ero davvero, davvero arrabbiata e ho potuto sentire la mia pressione sanguigna salire”, ha aggiunto Flores. “Perché prendere un animale se non lo vuoi tenere? Non è giusto.”

Flores ha scattato alcune foto e ha registrato un video dell’accaduto e li ha mandati agli Harris County Animal Volunteers, un gruppo che lavora per salvare e far adottare i cani e i gatti del rifugio.

Quando il gruppo ha pubblicato il video dei due cani, che hanno chiamato Truman e Mandi, le persone si sono mobilitate per aiutare.

Ma non c’era molto tempo da perdere: Truman, il cane bianco e nero che si era lasciato cadere sulle spalle, era in programma per l’eutanasia lunedì, quattro giorni dopo il suo arrivo al rifugio. Sua sorella, Mandi, era in programma per martedì.

Sfortunatamente, il rifugio non poteva tenerli più a lungo perché era sovraffollato.

Per fortuna, il gruppo di soccorso ha trovato rapidamente uno stallo per ognuno di loro.

Fortunatamente entrambi i cani sono stati adottati non molto dopo…

Buona vita Truman e Mandi.