La foto che ha commosso il mondo

Home > Animali > La foto che ha commosso il mondo

L’immagine che vi mostriamo di seguito, nell’ultimo anno si è diffusa sul web con una rapidità incredibile. Il motivo sta nella dolcezza che rappresenta, nella tenerezza che emana e nelle mille domande su quale significato si potrebbe celare dietro di lei. Il soggetto è un cane randagio, addormentato accoccolato ad un peluche, vecchio e malridotto.

E’ stato avvistato per le strade di Houston, in Texas, da una donna che non ha potuto fare a meno di prendere il cellulare e di scattargli una fotografia. Il suo nome è Yvette Holzbac. Più osservava quella foto e più il suo cuore si riempiva di tenerezza. Così, ha pensato di utilizzarla per lanciare un importante messaggio a tutto il mondo. L’ha pubblicata sul suo profilo social, accompagnandola da questo testo: “quando ho visto questo randagio, accoccolato ad un vecchio peluche, il mio cuore si è subito intenerito. Poi l’ho guardato meglio e ho capito molto di più. Quel peluche era il suo unico conforto, poiché era un vecchio gioco buttato via dal suo proprietario, proprio come avevano fatto con lui.” Successivamente Yvette ha pensato di chiedere aiuto ai volontari di Houston, che il giorno seguente, sono andati subito sul posto. Ma il cane era scomparso, l’hanno cercato per giorni, ma sembrava essersi dileguato nel nulla. Ancora oggi nessuno sa che fine abbia fatto il cane nella foto. Hanno provato anche a segnalarlo ai diversi rifugi, ma nessuno l’aveva mai visto, ne l’ha mai visto fino ad oggi. Ma la sua immagine ha conquistato migliaia di cuori e ha lasciato una lezione importante nel cuore di ognuno di noi.

Ci piace pensare che probabilmente si stanno ancora consolando a vicenda, dandosi la forza per andare avanti.

E’ incredibile come una sola immagine, possa emanare così tanta dolcezza.

Continuiamo a condividere questa foto, con la speranza che qualcuno riconosca questo cane e lo aiuti a trovare una famiglia che lo amerà per il resto della sua vita, come merita.