La storia di Cannella, trovata abbandonata con il corpo coperto di ferite da taglio

Nessuno sa veramente cosa sia successo a una bellissima cucciola, nel mese di luglio. Tutti noi vorremo conoscere l’uomo che è stato capace di esercitare tanta violenza. Cosa può aver imparato in tutta la sua esistenza? Sicuramente non il rispetto per la vita, per gli altri esseri viventi, né l’etica, né la morale. In altri termini, un bel niente! La dolce femmina di levriero è stata trovata dai volontari della Società per la Prevenzione della Crudeltà verso gli Animali di Dublino (DSPCA), abbandonata per le strade della capitale, in Irlanda, con profondi tagli sulla sua pelle.

Cannella è stata accoltellata più volte e abbandonata per le strade della periferia irlandese.  I volontari dell’associazione hanno trovato il levriero sdraiato su una via di Dublino con profonde ferite sul corpo, stava per morire dissanguata. E’ stata immediatamente soccorsa, quegli angeli le hanno salvato la vita. Il destino di questa pelosetta non era quello di morire dissanguata su un marciapiede, come forse aveva immaginato l’uomo che ha tentato di ucciderla…

I soccorritori raccontano: “Non solo i tentativi del suo aggressore di sbarazzarsi di lei non sono andati a buon fine ma Cannella, qualche giorno dopo questa atroce esperienza, ha partorito dodici bellissimi cuccioli!”.

L’associazione salvatrice ha subito postato su Facebook le immagini della cagnolina e dei suoi piccoli. Da allora gli animali vivono a casa di Sean Fitzpatrick, che ha però deciso di adottarli con una “scadenza”: “Mi occuperò di loro per il tempo necessario”, dice Sean. L’uomo ha già dato un nome ai dodici cuccioli:  Basilico, Peperoncino, Zenzero, Gelsomino, Lavanda, Noce moscata, Paprika, Pepe, Zafferano, Salvia, Sale e Wasabi

“Prendersi cura dei cagnolini è stato un lavoro a tempo pieno. Ma per me è stata un’esperienza fantastica”, continua l’uomo. La salute di Cannella è molto migliorata dal giorno dell’aggressione ad oggi. “Questo dà una possibilità in più alla ‘famiglia a quattro zampe’ di trovare al più presto una nuova casa stabile nella quale trasferirsi. Io non potrò tenerli con me per sempre”, conclude Sean Fitzpatrick.

Il tempo darà a ognuno ciò che si merita! Ci auguriamo che avvenga presto verso chiunque ha fatto questo a Cannella. Siamo commossi a vederla oggi, felice e mamma di 12 meravigliosi cagnolini.

Condividiamo queste tenere immagini, mostriamo a tutti che meravigliosa famiglia!

di Lisa