Niente più scarafaggi dopo aver preparato questo potente ma naturale repellente

Casa in campagna o in città? Purtroppo non fa differenza. Scarafaggi? C’è chi li ama e chi li odia, chi addirittura ne è schifato, soprattutto quando li vede camminare sul pavimento della propria cucina! In caso di un’ “invasione”, l’unico modo per sbarazzarsi di questi e di molti altri parassiti è quello di acquistare un repellente o un insetticida. Tuttavia, molti prodotti non sono efficaci e molto spesso sono costituiti da sostanze chimiche aggressive, dannose per la salute.

Sbarazzarsi degli scarafaggi non è un compito semplice, perché si intrufolano in qualsiasi fessura, dove la loro popolazione aumenta di continuo. Riescono a raggiungere anche i piani alti degli edifici, passando dai condotti delle tubature e stazionando nelle stanze dove vi è abbondanza di nutrienti per la loro alimentazione. Se solo ci fosse un’alternativa del tutto naturale…

Ovviamente noi la conosciamo! E’ naturale, pratico e vi farà smettere di spendere soldi in quegli inutili insetticidi per lo più tossici. Avete solo bisogno di un po’di bicarbonato di sodio e di una cipolla.

Ecco, in pochi semplici passi, come fare:

  1. Prendere un coltello e tagliare la cipolla a pezzetti;
  2. Prendere una bacinella e mescolare la cipolla a dadini con un cucchiaio di bicarbonato di sodio;
  3. Cospargete la soluzione negli angoli e sul pavimento della vostra casa.

  • Ripetere la procedura diverse volte;
  • Non avrete più il problema scarafaggi!

Ognuno di noi non vorrebbe mai fare del male a questi piccoli esserini, anche se un po’ fastidiosi! Il punto a favore di questo rimedio è che è del tutto naturale e che non uccide gli animali, semplicemente li allontana dalle nostre abitazioni. Lo conoscevate? Quanti di voi hanno avuto o hanno questo piccolo inconveniente? Diteci se ha funzionato e, un’ultima cosa, non dimenticate di condividere!