Pensa a qualcosa dovuto ad un incidente, forse uno zaino

Ovidiu Rosu, medico veterinario, sta guidando lungo una strada di Bucarest. Viaggiava con la musica alta, spensierato, quando all’improvviso vede qualcosa sul ciglio della strada, una presenza fissa tra il guardrail che separa le corsie. L’uomo non ci pensa due volte, frena l’auto e scende per capire cosa stesse accadendo…

Sull’asfalto bollente era accasciato un piccolo cane indifeso. Il traffico su quella strada è molto pericoloso ma Ovidiu la attraversa senza esitare, il suo unico pensiero è il cucciolo in difficoltà. Il veterinario, in maniera moto professionale, si avvicina al cagnolino in maniera decisa e tranquilla. Scavalca la barriera di ferro e prova a tranquillizzare il cane parlandogli soavemente.

Il pelosetto sembra fidarsi dell’uomo e si lascia avvicinare dal veterinario. “Probabilmente era stato abbandonato fuori dall’autostrada e il cane ha provato ad attraversarla. Fortunatamente la paura lo ha bloccato in quella posizione che gli ha salvato la vita fino al mio arrivo”, racconta Ovidiu.

Ovidiu era terrorizzato al solo pensiero che il cucciolo, per paura, scappasse nel traffico. Invece ha deciso di fidarsi dell’umano. Il veterinario lo ha dolcemente preso tra le sue braccia e finalmente lo ha portato in salvo. Sono saliti in auto per affrontare il percorso verso casa. Il dottore la terrà con sé fino a quando non troverà una famiglia pronta ad amarla e rispettarla, così come Berta merita, ma dubitiamo che la lascerà andare!

La cosa apparentemente molto strana è che spesso, ad effettuare questo tipo di salvataggi, sono solo veterinari, volontari o fondatori di centri di recupero per animali abbandonati. Se vediamo qualche animale in difficoltà, anche noi possiamo intervenire, seppur senza una qualifica specifica. In casi di incertezza possiamo rivolgerci ad associazioni specifiche o al numero Enpa.

Siate anche voi artefici del benessere degli animali, interveniamo insieme per difenderli. Diffondiamo sul web il video che segue, diamo il buon esempio. Perché chi salva una vita, è un eroe!