Pensava che non avrebbe più rivisto il cane smarrito: ma poi si ritrovano e non solo lui, anche il cane piange di gioia

Un giorno un cane di nome Ginger scappò di casa: non riuscivano a trovarlo da nessuna parte. Il suo amico umano, il sergente Dahlberg, e la figlia lo cercarono ovunque, ma non era da nessuna parte: erano certe che non l’avrebbero più rivista.

Hanno provato a cercarla online e qui hanno scoperto che Ginger si trovava al sicuro nel rifugio Front Street Animal Shelter: la cagnolina era stata trovata per strada e recuperava. Si era anche ammalata di parvovirus mentre era in strada, una malattia che può anche essere mortale: per fortuna nel rifugio c’era chi sapeva come curarla.

Ginger stava meglio, anche se era sempre stanca: si stava però riprendendo. Quando il sergente andò al rifugio per recuperare la cagnolina, l’emozione era tanta: non appena aprirono la porta del canile, Ginger la riconobbe subito. La sua amica umana la teneva stretta tra le braccia e Ginger era così felice che si mise a piangere dalla gioia.

Il video dell’incontro tra la sua amica umana e Ginger è davvero molto toccante: la cagnolina è subito corsa da lei, tra le sue braccia, dove può tornare a vivere sicura, certa che la sua famiglia a due zampe non la abbandonerà mai!

A beautiful reunion <3Ginger ran away several weeks ago, and Sergeant Dahlberg and her daughter were afraid their beloved puppy was lost forever. But after constant searching, they found Ginger on our website – and you can see how happy both she and her family were to be reunited. Unfortunately she got parvovirus while she was stray. This disease can be lethal, but we were able to find treatment soon enough, and it looks like she’ll make a full recovery now that she’s back in her loving home.

Pubblicato da su Martedì 29 novembre 2016

Condividi con i tuoi amici