Perde il cane e le si spezza il cuore: La storia di Joanie Simpson

Sono sicura che avete già sentito queste parole nella vostra vita: “Perché piangi? Era solo un cane…”. Se avete perso un cane, i vostri amici o parenti ve le avranno ripetute mille volte. Perché chi non ha mai avuto un cane non capisce cosa significa perderlo.

Ma perdere un cane o un animale in generale è un dolore che si può paragonare a quello della perdita di un umano… un lutto doloroso che facciamo fatica ad affrontare. E la storia che vi vogliamo raccontare lo dimostra.

Ma prima guardatevi questo video

Joanie Simpson è una donna di 62 anni di Texas. La donna è madre e nonna e amava alla follia la sua cagnolina, una yorkie di nome Meha. Purtroppo la piccola amica a 4 zampe si è ammalata: un’insufficienza cardiaca congenita… che le causava svenimenti e che la faceva soffrire molto, rendendole la vita un inferno.

Joanie è stata costretta a la via dell’eutanasia, per mettere fine alle sofferenze di Meha. Per lei è stato difficile. ha preso l’appuntamento poi ha visto che Meha sembrava stare un po’ meglio e l’ha disdetto. Ma il giorno seguente Meha ha avuto un’altra delle sue crisi e si è spenta tra le sue braccia.

Joanie ha sofferto molto. Il giorno dopo la morte della cagnolina ha cominciato a sentirsi male. Sentiva come se qualcuno le schiacciasse il petto… aveva un peso terribile sulla sua scatola toracica e ha pensato di avere un infarto.

Il marito ha chiamato i soccorsi e la donna è stata trasferita in elicottero al Memorial Hermann Heart & Vascular Institute – Texas Medical Center, dove i medici hanno fatto una scoperta sorprendente: la donna non aveva un infarto ma soffriva di quello che viene chiamato “la sindrome del cuore spezzato”… il suo cuore si era letteralmente spezzato dal dolore.

In termini medici si trattava di cardiomiopatia Takotsubo… un disturbo che si verifica in seguito ad eventi traumatici come, per esempio, la morte di una persona cara (in questo caso la perdita di Meha).

Questa storia dimostra, un’altra volta, che il legame che si crea tra noi e i nostri amici a 4 zampe è molto stretto e indistruttibile…

di Redazione 1