Pit bull incastrato in una macchina

“Sono un poliziotto del distretto di Milwaukee. Nella mia zona, insieme ad i miei colleghi, è una cosa normale trovare sempre tantissimi cani abbandonati e in condizioni terribili. Per questo noi cerchiamo sempre di intervenire non appena ci segnalano dove si trovano, per non farli morire.

Qualche giorno fa, ci arriva una chiamata dal distretto. Un furgoncino parcheggiato su una strada e con dentro un povero pit bull, ci hanno detto che era li da quattro giorni. Andiamo subito sul posto e quello che vediamo è davvero incredibile. Con noi viene anche la troupe televisiva di WTMJ. C’era quel povero cane sui sedili posteriori della macchina, ci guardava come per chiederci di aiutarlo. Sapete che un cane rimasto chiuso troppo tempo in un auto, può morire d’ipotermia. Per questo dovevamo agire in breve tempo. Abbiamo rotto il vetro. Il cucciolo è uscito e nonostante quello che gli era stato fatto, era ancora felice. La cosa ancora più brutta è che nella macchina, sul vetro anteriore, c’erano tantissimi biglietti del parcheggio. Quindi il proprietario di quel mezzo, sapeva benissimo cosa c’era lì dentro. Sembrava in salute, ma ha lasciato sporchi i sedili. Siamo stati molto felici di essere riusciti a salvargli la vita. Credo proprio che se sarebbe rimasto li dentro per altri due giorni, sarebbe morto sicuramente. L’abbiamo preso e portato subito alla Commissione per il controllo degli animali Domestici, nella nostra zona. Guardate il video del salvataggio di seguito:

Il dottor Libby Gutting, ha confermato quello che pensavamo. Era in ottima salute, fortunatamente. In più ci ha detto di spargere la voce, che chi trova un cane in una macchina per più di un ora, deve contattare le autorità.

Ora i volontari stanno cercando di far adottare il cucciolo. Speriamo solo che non gli accadano più brutte vicende!”

Condividete questo salvataggio meraviglioso!

di Lisa