Trovano un sacco pieno di cuccioli e all’improvviso sentono un urlo

Dopo aver sentito delle lamentele provenire dai cespugli, un uomo ha chiamato il gruppo di soccorso animale Howl of a Dog, per capire cosa stesse succedendo. Mentre la squadra di volontari si avvicinava al luogo indicato, ecco spuntare uno strano oggetto tra i cespugli. Andando più vicino, gli operatori scoprirono un sacco pieno di cuccioli appena nati, lasciati lì a morire da soli…

Due dei cani erano scappati dal sacco e, una volta controllatiche fossero al sicuro, i volontari hanno esaminato quelli che erano rimasti nel sacco, perché faceva freddo e pioveva. I cuccioli avevano ancora il cordone ombelicale attaccato ed erano completamente congelati. Miracolosamente erano tutti in vita. I volontari hanno esplorato nuovamente la zona, trovando un altro cucciolo impigliato nei rami.

Dopo averli salvati, la squadra li ha portati dal veterinario per ricevere tutte le cure necessarie. Quattro di loro, purtroppo, non ce l’hanno fatta, ma gli altri tre hanno lottato e, grazie alle cure amorevoli dei volontari e dei medici, sono sopravvissuti e ora possono sperare di vivere una vita dignitosa e degna di questo nome.

Ora che sono cresciuti un po’, possono andare in affidamento a una famiglia che saprà dare loro una casa amorevole e tutto l’affetto di cui hanno bisogno.

Grazie a gruppi come Howl of a Dog cuccioli come i protagonisti di questa storia possono sperare di sopravvivere e di avere una seconda opportunità, anche se hanno iniziato la vita nel modo più difficile e crudele possibile!

Condividi questa storia!