Un commovente addio

Questa storia è talmente commovente che non riuscirete a leggerla senza versare una lacrima. Il protagonista è Patrick Saunders, un uomo di 87 anni ricoverato al North Devon Hospice. L’uomo stava morendo e ha raccontato alle infermiere del suo grande amore per i cavalli. Ha detto che, da giovane, aveva lavorato come stalliere e che tutta la sua vita l’aveva dedicata ai cavalli.

Con la voce tremolante ha ammesso di voler vedere il suo amato cavallo, un magnifico stallone di nome Victor almeno una volta prima di morire. E i membri dello staff della casa per anziani hanno deciso di fargli questo ultimo regalo.

Hanno portato Patrick con il suo letto all’esterno della casa per anziani e gli hanno fatto rivedere Victor, il suo stallone. Rialzato un po’ nel suo letto, Patrick ha raccolto le ultime forze rimaste nel suo corpo indebolito dall’età e dalla malattia e l’ha accarezzato epr l’ultima volta. Gli ha anche dato carote, mere e mentine… le sue preferite.

Sua figlia Jayne è arrivata anche lei per assistere al commuovente incontro. La donna, emozionata, ha raccontato che è stato il padre di suo padre a trasmettergli l’amore per i cavalli. Suo padre si chiamava Victor e, ironia del destino, anche l’ultimo cavallo di Patrick si chiamava Victor.

L’uomo è deceduto 3 giorni dopo questo commovente incontro ma sua figlia ha detto che i suoi ultimi 3 giorni li ha vissuti con il sorriso sulle labbra, felice di aver potuto accarezzare per l’ultima volta il suo amato cavallo.