Vagava per le strade della città, da molti era considerato “un mostro”. Oggi tutti sanno cosa si nascondeva sotto quello schifo

Quel giorno il telefono squillava senza sosta. Gli operatori de l’organizzazione sanitaria “Heart of Alabama Save Rescue Adopt” erano sommersi dal lavoro. Non immaginavano che quella chiamata potesse essere davvero importante. Finalmente qualcuno alza la cornetta: “Correte, abbiamo trovato un cane randagio. Crediamo che sia in pericolo di vita, fate presto!”. I soccorritori subito si sono precipitati sul posto, due di loro rimasero davvero scioccati: “Non avevamo mai visto niente del genere, ma ci siamo fati forza. Dovevamo assolutamente risolvere la situazione”.

Augustus è un cane sfortunato, finora la sua breve esistenza è stata travagliata, terribile e dolorosa. Il cucciolo, apparentemente in maniera inspiegabile, aveva tutto il corpo completamente ricoperto di croste, spesse almeno 4 cm. Le aveva sul collo e sulla schiena e, come se non bastasse, era affetto da scabbia e otite!!

Benché Augustus, era evidente, non avesse mai ricevuto amore e affetto da parte di nessuno e, nonostante sentisse sicuramente dolore, era felice e grato a chi lo aveva salvato. Sembrava essere consapevole di tutto e del fatto che, a breve, sarebbe riuscito a stare meglio. Il pelosetto fu portato immediatamente presso una clinica veterinaria.

Persino i medici rimasero senza parole, ma non si fecero prendere dall’emozione e dai sentimenti. Si misero subito al lavoro, il cucciolo fu sottoposto ad una specifica profilassi, una cura a basa antibiotica. Inoltre per ammorbidire le croste, venne immerso in un bagno di olio di cocco. Successivamente è stato applicato un gel utile a liberare l’animale dalle fastidiose e dolorose croste sulla pelle.

Lentamente, dopo ripetuti trattamenti, inesorabilmente le dure croste sul corpo di Augustus cominciarono a scomparire. Ma le sorprese non finivano… la terapia era così aggressiva che il cucciolo, purtroppo, era rimasto senza pelo. Ma guardiamo le cose da un lato positivo… finalmente il cagnolino aveva un aspetto più sano rispetto a qualche mese prima, quando era stato trovato.

Dopo quasi un anno da l’inizio della terapia, con il cibo giusto, le cure e tanto amore lentamente il manto latte e caffè  ha cominciato a ricrescere. La trasformazione del cucciolo era inarrestabile, Augustus era un cane nuovo!! Questo non è un cane, è un leone!

Ma le sorprese non finiscono qui… Augustus ha trovato una famiglia e un tetto sulla testa, ora ha davvero tutto l’amore e le attenzioni che da sempre meritava!! Guardate il prima e il dopo, non è forse una trasformazione incredibile?

Augustus è stato salvato, dobbiamo ammettere che questa è una delle guarigioni più incredibili e commoventi che abbiamo mai visto! Come non esserne felici? Se anche voi ne siete rimasti colpiti, condividete la storia di Augustus, rendiamo omaggio a lui e queste grandi e splendide persone che hanno reso possibile tutto questo!!!