Wanda, i figli rubati e lei buttata

“Piangeva forte e si capiva che stava succedendo qualcosa di grave” Così inizia il racconto di Sally…

Era di sera, riuniti a tavola per la cena, quelle urla hanno interrotto la serenità di quella famiglia e la corsa fuori per vedere cosa stesse accadendo. I cani del vicino, da lì veniva il baccano..

Il figlio di Sally è saltato dentro al cortile e ha tolto dalle fauci la piccola cucciola…

Questa piccola aveva appena dato alla luce i suoi piccoli e per qualche oscura ragione è stata buttata all’interno di quel recinto dove altri cani la stavano mangiando.

Portata subito dal veterinario la situazione si è mostrata immediatamente drastica, un appello per la raccolta di fondi per la piccola Wanda è stato messo online. Ciò che non si capisce è il perché le siano stati strappati i figli, aveva le mammelle piene di latte, perché tanta crudeltà verso un piccolo esserino indifeso?

La cagnetta si è dimostrata molto paziente, si faceva fare tutto dai medici, le ferite venivano curate e la pelle cominciava a ricrescere. Sally segnalò la cagnetta ad un rescue di volontariato e poi non si occupò più di lei pensando che non l’avrebbe più rivista ma si sbagliava perchè le loro strade si sarebbero incontrate di nuovo.

Wanda diventò bellissima in poche settimane, i soldi raccolti per le sue cure superarono le aspettative e bastarono per curare altri randagi.

Il campanello di Sally un pomeriggio suonò, sull’uscio c’era suoi figlio” Mamma scusa non potevo aprire avevo lei in braccio, ti presento Wanda, la riconosci?”Per poco non sviene dalla gioia!

Il giovane continuò ad andare in clinica dopo il ricovero e tra i due nacque una forte intesa, tanto da concludersi con l’adozione della cagnolina. Sally si emozionò e oggi non c’è giorno in cui lei non la porti a spasso quando il figlio non è a casa. I nostri complimenti vanno solo a Sally, hai cresciuto proprio un bravo ragazzo!

 

di Redazione 2