Bellissima iniziativa della Raggi per i senzatetto e per i loro cani

Come ben sapete un’ondata di freddo gelido siberiano ha investito l’Italia e sta mettendo in ginocchio tantissime città. Tra queste, a svegliarsi sotto la neve è anche la capitale, che non è affatto abituata a queste basse temperature. Come sempre, in questi casi, a soffrire di più sono le fasce più deboli della società, i senzatetto che si trovano costretti ad affrontare le temperature polari in strada.

(foto di repertorio)

Molti di loro hanno cani e, in genere, i dormitori non accettano gli animali… questo costringe molti clochard a rimanere in strada rischiando la morte. Ma ecco che a Roma la giunta Raggi si è distinta un’altra volta, dimostrando di essere un passo avanti agli altri. Da stanotte i senzatetto e i loro cani saranno accolti nel ricovero aperto presso la sede della Croce Rossa di via Ramazzini.  Per queste persone è prevista l’apertura straordinaria di alcune stazioni della metropolitana, di due nuove strutture allestite nei Municipi IV e XIV e di 2 ricoveri nelle stazioni di Termini e Tiburtina. Un gesto straordinario è di grande sensibilità. Ad annunciarlo sulla sua pagina Facebook è stata Pinuccia Montanari, l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Roma. Nel post si annuncia: “Stanotte a Roma avranno un riparo dal freddo anche i senzatetto con animali che inizialmente avevano rifiutato l’assistenza dell’Amministrazione Capitolina per non separarsi dai loro amici a quattro zampe.” Il post conclude così:  “Sono in corso ricognizioni per garantire ulteriori posti con l’accoglienza presso impianti sportivi e altre strutture sui territori.” Noi non possiamo fare altro che congratularci con l’amministrazione capitolina per la bellissima iniziativa. Questo gesto di grande umanità nei confronti delle fasce più deboli della società, in questo momento così difficile per loro dovrebbe essere preso come esempio e imitato da tutti gli altri comuni italiani.

(foto di repertorio)

Roma nella stretta del freddo artico

(foto di repertorio)

Le strade sono ricoperte da uno strato di neve e gli spazzaneve sono al lavoro

Il post di Pinuccia Montanari, l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale del Comune di Roma

Quando arriva il grande freddo quelli più colpiti sono gli umani e gli animali senzatetto

(foto di repertorio)
(foto di repertorio)