Zenzero, le 10 proprietà benefiche e terapeutiche

Trattiamo le proprietà dello zenzero, una radice miracolosa che può aiutare il nostro organismo.

Home > Bellezza > Zenzero, le 10 proprietà benefiche e terapeutiche

Lo zenzero è una pianta erbacea di cui si utilizzano le radici fresche o essiccate. Originariamente proviene dall’Asia, oggi però sta conoscendo un’ampia diffusione anche in occidente, dove viene utilizzata in cucina per insaporire pietanze e dolci, nelle liquorerie per bevande e alcolici e in ambito medico per alleviare e curare disturbi e malattie di varia natura.

Le proprietà e gli usi dello zenzero sono molteplici e se inserito in una dieta quotidiana può apportare dei benefici notevoli al nostro organismo. Scopriamo quali sono i suoi benefici di questa spezia preziosa e perché è buona abitudine inserirla nella nostra dieta.

Facilita la circolazione del sangue

Lo zenzero, infatti, contiene cromo, magnesio e zinco, ingredienti fondamentali per mantenere il flusso del sangue nella norma.

Previene i sintomi della febbre e del raffreddore

zenzero aiuta a combattere i sintomi del raffreddore e febbre

In Asia, per più di cento anni, lo zenzero è stato usato per combattere i sintomi del raffreddore e della febbre. Si consiglia, dopo aver tagliato due fette sottili di zenzero fresco, di immergerle nell’acqua calda e di ripetere il trattamento 2-3 volte al giorno.

Previene il tumore del colon

Uno studio condotto da ha dichiarato che lo zenzero potrebbe rallentare la crescita delle cellule di tumore del colon retto.

Combatte i problemi dello stomaco

zenzero per digerire

Lo zenzero è un alleato dello stomaco, assiste, infatti, il processo della digestione, facilitando così il passaggio del contenuto dello stomaco nell’intestino.

Riduce il dolore e le infiammazioni

Lo zenzero è un antidolorifico naturale, in più agisce come un potente antinfiammatorio senza effetti pericolosi per la salute.

Rafforza il sistema immunitario

Lo zenzero interviene beneficamente sul sistema immunitario facilitando l’eliminazione delle sostanze nocive e delle tossine accumulate.

Combatte le nausee in gravidanza

È scientificamente provato che lo zenzero svolga un’efficace azione anti-nausea, anche in gravidanza: provatelo in tutte le sue forme, dalle caramelle ai biscotti.

È utile nel trattamento del cancro ovarico

È stato provato che lo zenzero induce le cellule del cancro alle ovaie a morire.

Favorisce la perdita di peso

zenzero per dimagrire

Lo zenzero rappresenta un potente brucia grassi, le sue proprietà permettono di attivare il metabolismo, favorendo la perdita di peso.

Combatte l’emicrania

zenzero contro emicrania

Numerose ricerche hanno dimostrato che lo zenzero può alleviare l’emicrania, data la sua capacità di inibire gli effetti della prostaglandina, che causano dolore e infiammazione dei vasi sanguigni.