Peli sul mento: perché escono?

Le donne trascorrono un tempo stimato di 104 ore a settimana, per la cura del viso. 2 su 3 donne intervistate hanno affermato di avere peli sul mento e di guardarsi allo specchio continuamente per questo e altri motivi di peluria. L’influenza di questi piccoli peli che appaiono sul viso hanno un grande impatto sociale e psicologico su coloro che hanno questa caratteristica. Ancora non sai perché escono?

Genetica: Molte delle caratteristiche di una persona sono dovute ai suoi geni. Queste afflizioni si verificano generazione dopo generazione senza che ci sia alcun motivo convincente per la loro uscita. È facile osservare questo problema nelle madri o nelle nonne. Il dermatologo, Hadkey C King, ha correlato la genetica al fattore ormonale. Se i tuoi antenati li avevano già e hai una mancata corrispondenza di questo tipo, è molto probabile che questi peli appaiano più avanti. Androgeni: la sovrapproduzione ovarica di androgeni è uno dei motivi principali per cui questi antiestetici peli appaiono sul viso. Il tuo mento è minacciato da una tale secrezione dell’ormone maschile e produce peli in quest’area. Questo è uno squilibrio di causa sconosciuta. Numerosi ricercatori hanno cercato di dare una spiegazione logica, ma la migliore affermazione possibile è stata quella di alludere a questo problema come una condizione genetica familiare radicata in alcuni gruppi di donne nell’area mediterranea. Iperplasia surrenale congenita: questa malattia si verifica in 1 ogni 15.000 bambini e viene diagnosticata alla nascita. È una conseguenza del deficit nella produzione di ormoni surrenali, a causa di un problema con l’enzima che li produce. Il pelo sul mento è dovuto alla sovrapproduzione dell’ormone maschile prodotto da queste cellule del corpo. Può anche avvenire a causa di un tumore ovarico o di ipertecosi. Sindrome delle ovaie policistiche: Il 10% delle donne soffre di questo disturbo secondo Cedars-Sinai. Ciò produce un tale impatto sul corpo che può influenzare sia il sistema riproduttivo che tutti i processi ormonali coinvolti.

Tuttavia, è possibile fermare questa crescita grazie alla pillola anticoncezionale. Questo aiuterà anche a combattere altri sintomi delle ovaie policistiche, come periodi di ciclo irregolare, cisti o infertilità tra gli altri problemi. Alla luce di questi sintomi, è importante che un ginecologo consigli il tipo di pillole che meglio si adattano a te.

Sindrome di Cushing
Questa sindrome è una conseguenza dello stress eccessivo. Le ghiandole surrenali reagiscono aumentando la produzione dell’ormone. Tuttavia, questa non è l’unica ragione. L’assunzione di alcuni farmaci (per artrite o asma) può anche contribuire allo stesso effetto. Questa sindrome può causare alle ghiandole la produzione di cortisolo in eccesso. Anche un tumore dell’ipofisi o della tiroide può innescare questa sindrome e, di conseguenza, la comparsa di peli sul viso.

Risultati immagini per peli sul mento

Età
Nel corso degli anni il corpo cambia e più specialmente quello delle donne. Essere colpiti da gravidanza, menopausa e altri forti cambiamenti ormonali, può devastare chiunque. Una delle condizioni più tipiche è questo tipo di peli. L’organismo stesso ha memoria e questa è la sua risposta dopo tanto stress a cui è stato sottoposto. Nel tempo, questa crescita può stabilizzarsi, tuttavia è anche possibile procedere con la sua eliminazione artificiale.

Finisci tutto!
Le pinzette saranno le tue migliori alleate. Non saranno in grado di non far uscire più questi peli indesiderati, come raccontano molte storie, ma sono il metodo principale per sterminarli temporaneamente. Tuttavia, il laser è all’ordine del giorno. Sarà l’unico mezzo efficace che concluderà con la loro comparsa quasi per sempre. Come abbiamo già scritto, i peli del viso possono essere la conseguenza di una grave malattia. Verificare con uno specialista sarebbe appropriato, meglio essere sicuri che non vi sia niente di grave dietro, anche se sono casi rari.

Ecco un video dove si vede in cosa consiste l’epilazione laser

di Amanda