Alcuni segreti in cucina che dovete conoscere

Tutti gli chef li usano!

Home > Cucina > Alcuni segreti in cucina che dovete conoscere

In cucina come ve la cavate? Se non siete grandi chef, a volte può capitare di combinare qualche piccolo guaio. Che in realtà si potrebbe evitare, basta solo conoscere i trucchi che le cuoche più abili e gli chef più preparati di solito usano per non sbagliare mai. Ci sono 10 consigli che possono venire in nostro soccorso.

1 Come si sbuccia l’aglio? Mettete gli spicchi che vi servono in un barattolo chiuso. Agitatelo per bene, vedrete che le bucce si staccheranno con estrema semplicità. Potete anche usare un’altra tecnica: mettete l’aglio intero per 10 o 20 secondi all’interno del forno a microonde. Ecco un video che vi fa vedere come dovete fare.

2 Attenzione alla freschezza delle uova. Mettetela in una pentola piena di acqua. Se stanno sul fondo in orizzontale sono fresche. Se cominciano ad alzarsi sono vecchie di una settimana. Se stanno in verticale hanno 2-3 settimane. Se galleggiano sono marce!

3 Se dovete preparare tante uova soda, mettetele in forno caldo a 160 gradi per un quarto d’ora.

4 Per prelevare più facilmente il succo da un limone, mettetelo sul piano di lavoro e schiacciandolo fatelo rotolare. Sarà più facile da spremere.

5 Per mantenere il vino freddo non usate il ghiaccio, che lo annacquerà. Piuttosto usate degli acini di uva surgelati.

6 Ecco come si sbuccia lo zenzero in pochissimo tempo e nel migliore dei modi.

7 Fate bollire l’acqua prima di congelare i cubetti di ghiaccio. Così quando andrete a prenderli saranno molto più chiari.

8 Come conservare al meglio il gelato avanzato (perché, a voi avanza?)? Mettete la vaschetta del gelato in una busta ben chiusa. Mettetela dentro il congelatore: quando andrete a riprenderla, il gelato contenuto al suo interno sarà morbidissimo.

9 Per evitare che la schiuma esca dalla pentola che sta bollendo, mettete sopra un cucchiaio di legno. Funziona davvero!

10 Per cucinare un perfetto pesce alla griglia, mettetelo sopra delle fette di limone che avete precedentemente tagliato.