La ricetta dello sformato di cavolfiore

Un facile e gustoso secondo vegetariano da preparare in pochi minuti

 

Cavolfiore mon amour.
Io adoro l’inverno per la varietà di verdure che ci offre: ho una passione smisurata per la famiglia dei broccoli! E’ vero però che a volte non si sa come cucinarli in maniera originale e allora ecco una ricetta che risolverà questo problema.
L’altro giorno stavo pensando di preparare un gateau di patate, quando mi si è accesa la lampadina e mi sono detta ‘perché non farlo con il cavolfiore’?
Et voilà, ecco ideata la ricetta di oggi: sformato di cavolfiore, carote ed emmental, un secondo vegetariano che vi regalerà tutti i sapori avvolgenti dell’inverno e farà felice anche chi vegetariano non è!

DSC_1047
Sformatini di cavolfiore, carote ed Emmental

Tempo di preparazione:

25 minuti

Tempo di cottura:

35 minuti

Dosi per:

2 persone

Ingredienti:

250 g di cavolfiore
2 carote
una cipolla dorata
100 g di emmental
80 g di parmigiano
burro
pan grattato
olio extra vergine d’oliva
sale
pepe nero

DSC_1053
Sformati vegetariani

Preparazione:

Lavare e tagliare a pezzi molto piccoli il cavolfiore. Scaldare un filo d’olio evo, unire il cavolfiore insieme a mezzo bicchiere d’acqua bollente, salare e chiudere con un coperchio. Far cuocere a fuoco medio per 7 minuti.

Pelare le carote e tagliarle a rondelle. Tritare finemente la cipolla e farla imbiondire con un filo d’olio evo. Unire le carote insieme a un bicchiere di acqua bollente. Salare, pepare, chiudere con un coperchio e far cuocere 10 minuti.

Frullare il cavolfiore fino a ottenere una crema non troppo liscia, ma, al contrario, piuttosto grossolana. Fare la stessa cosa con le carote.

Grattare il parmigiano e l’emmental.

Imburrare due pirofile da forno monoporzione e cospargerle di pan grattato. Farlo aderire bene sia sulla base che sui lati. Mettere un primo strato di crema di cavolfiore, una macinata di pepe nero e coprire con il parmigiano e l’emmental grattati. Coprire poi con uno strato di crema di carote, emmental e parmigiano. Unire nuovamente il cavolfiore (in base alla grandezza della pirofila regolatevi su quanti strati fare). Terminate con il parmigiano e l’emmental grattati, il pan grattato e qualche piccola noce di burro sulla superficie.

Gratinate in forno per 10/15 minuti a 180°.

DSC_1055
Sformati di cavolfiore, carote ed Emmental