Ci sono undici tipi di relazione: qual è la vostra?

Scopriamolo insieme!

Quante tipologie di relazioni esistono? Gli esperti ne hanno individuate almeno 11: scoprire in quale tipo vi trovate voi e il vostro amore è davvero molto semplice, basta solamente analizzare com’è il vostro rapporto, come vivete la relazione a due, quali sono le caratteristiche principali della vostra vita di coppia. Pronti a scoprirlo?

1 Le relazioni indipendenti

Non c’è nulla di male a essere indipendenti, però una relazione richiede sacrifici e compromessi. Ognuno ha bisogno dei propri spazi e anche sapere che l’altro ci sarà sempre. Troppa indipendenza può essere il segnale, però, di qualcosa che non va.

2 Le relazioni co-dipendenti

Non funzionano come le altre. Perché oguno di noi ha bisogno di un po’ di indipendenza. Poca, ma necessaria. Se siamo troppo dipendenti in amore, non va bene.

3 Le relazioni dominanti/sottomesse

È un modo di porre la propria relazione nel peggiore dei modi. Solo uno comanda e l’altro è sottomesso. Come può esserci amore e come può la relazione essere equilibrata?

4 Le relazioni aperte

Sono le più moderne, ma come è possibile legarsi con le emozioni e i sentimenti ad altre persone quando il nostro cuore è occupato dall’amore che proviamo per il partner?

5 Le relazioni che cambiano

Sono quelle in cui i protagonisti cercano di cambiare per l’altro. Ma così facendo si snaturano le proprie essenze.

6 Le relazioni tossiche

Sono le peggiori, sono quelle in cui ci sentiamo soffocare, perché di fronte abbiamo una persona negativa che non fa altro che annullarci.

7 Le relazioni non serie

Sono due persone che non cercano nulla di serio, ma che decidono di stare insieme giusto così, per provare. Il problema nasce quando uno dei due vuole qualcosa di più duraturo.

8 Le relazioni di migliori amici

Sono quelle in cui la connessione è totale, ma non c’è troppa intimità. La sessualità è una parte fondamentale della vita di coppia.

9 Le relazioni [email protected]

Al contrario delle precedenti si basano sull’intesa sotto le lenzuola, ma non c’è altro fuori dalla camera da letto.

10 Le relazioni a distanza

Sono le più difficili da affrontare, perché fanno soffrire. Mantenere viva la fiamma non è facile!

11 Le relazioni compatibili

Sono le relazioni più sane, che si basano sulla confidenza, sulla comprensione, sull’empatia, sull’amore e che durano più a lungo delle altre. Funzionano perché le persone vogliono stare insieme, crescere insieme, conoscersi, rispettarsi e vivere in armonia.