Donna scopre di portare dentro di se la sua gemella

Ecco la sua storia.

Home > Lifestyle > Donna scopre di portare dentro di se la sua gemella

Taylor Muhl è una cantante e modella californiana, che recentemente ha fatto una scoperta sulla sua vita davvero impressionante. Lei è un raro caso di chimerismo: nel mondo ce ne sono pochissimi casi, saranno al massimo un centinaio. Praticamente lei è la gemella di se stessa. Dentro di lei vive il gemello che non è mai venuto al mondo.

La stessa Taylor Muhl si definisce come la gemella di se stessa. Per caso ha scoperto che nel suo corpo esistono due Dna diversi, una condizione che potrebbe sembrare impossibile, ma che può essere realtà nei pochi casi al mondo come il suo. Un Dna è quello della modella americana, mentre l’altro è quella del gemello cresciuto con lei e mai venuto al mondo. Ma come se n’è accorta? Dal suo stomaco, che sembrava perfettamente diviso a metà. Un lato di un colore. L’altro lato di una sfumatura diversa. Una condizione davvero molto particolare, una differenza a livello cromatico che è ben evidente. Ma un altro segnale è anche il fatto che il suo sistema immunitario è più debole. Infatti è come se ne avesse due: solo una parte del corpo, ad esempio, soffre di una qualche allergia a cibi, farmaci, punture di insetti. Mentre l’altra parte non lo è. È completamente immune. I colori diversi della sua pelle dividono il suo corpo perfettamente a metà, anche se è decisamente più evidente nella pancia e nella schiena.

In medicina si definiscono questi individui come delle chimere.

Soffrendo di una rarissima condizione genetica che si chiama, appunto, chimerismo.

Il chimerismo si manifesta nei primi stadi della gravidanza, quando due gemelli si fondono nel grembo materno a formare un solo feto.

È una condizione molto comune nel mondo degli animali (vi ricordate la storia di Quimera, il gatto con due facce?) ma è una condizione che si può verificare anche nell’uomo.

È rara, ma può accadere!