Isola d’Elba: alla scoperta di un luogo incantevole dove trascorrere le vacanze

Una meta da scegliere tutto l'anno: ecco perché!

L’estate sta finendo e un anno se ne va… mamma mia che ricordi! Depressione a parte, settembre e ottobre sono mesi particolari, ricominciano le scuole, l’estate inizia a fare le valige e l’autunno fa capolino tra i viali, chi perde i capelli per il cambio di stagione (SALVATEMI!!) chi invece per stress da rientro in ufficio, ci sono modi differenti di affrontare questi periodi di transizione, poi c’è chi sapientemente si è tenuto quella settimana di buffer di ferie da spendersi proprio in questi due mesi, capito?! Ehhh ci vuole tecnica nella programmazione! E poi diciamocelo, andare in ferie quanto tutti rientrano non è la goduria massima?

Una delle mete che quest’anno voglio proporvi per una vacanza di intermezzo è l’. Perché? Ora ve lo spiego!

L’Isola d’Elba è uno dei luoghi più incantevoli del nostro stivale: la natura incontaminata, i panorami mozzafiato, un mare da favola, posti sempre nuovi da scoprire, senza dimenticare la buona cucina dell’isola. E’ la location ideale per vacanze in famiglia, con bambini anche piccoli, anche per chi non viaggia solo d’estate. Personalmente, l’idea di scacciare la malinconia di settembre e la frenesia delle settimane che mi attendono con la ripresa dell’anno scolastico, i viaggi giornalieri scuola, sport, spesa, compiti, quelle lunghe giornate in cui esci al mattino e rientri la sera senza nemmeno renderti conto del sole che tramonta…Oh si, care mamme, sarebbe veramente rigenerante!

Se potessi fuggire dai colloqui con le insegnanti, dai libri di testo, dalle riunioni ora, in questo istante, tu dove andresti?

C’è chi spara mete lontane, che prevedono viaggi iper lunghi voli aerei interminabili, o sequestri di persona in macchina in cui la vista di autogrill ha lo stesso effetto di un’oasi nel deserto, no, quest’anno vorrei giocare in casa e godermi l’ultimo sole all’Isola d’Elba. Potersi godere una settimana all’Elba con il ritorno a delle temperature umanamente sopportabili, il sole che fa capolino, senza l’afa dei mesi estivi, è  l’ideale per lunghe passeggiate con i bambini, ma anche per chi ama fare trekking o biking. Non dover “sgomitare” con il turismo di massa dei mesi estivi ma sopratutto c’è il fattore economico che fa la differenza: e i prezzi sono decisamente più accessibili e per una vacanza in famiglia, queste sono caratteristiche importantissime!

Chi viaggia con i bambini sa bene, tipo noi, quanto sia importante trovare un posto dove poterli intrattenere, magari immersi nella natura, se tutto l’anno sono costretti a vivere in città. E l’Isola d’Elba è il luogo ideale: sede del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano è un paradiso naturale protetto. I bambini si divertiranno a fare lunghe gite a piedi o in bicicletta o, perché no, anche a dorso di mulo. A settembre e ottobre è ancora estate e si possono fare i tanto attesi bagni al mare. Un mare pulitissimo che saprà conquistare tutta la famiglia. E se amate la montagna, niente paura, perché il Monte Capanne con i suoi 1019 metri saprà deliziare anche i vostri occhi.

Una terra da scoprire da mattina a sera, dove la scelta delle attività è vasta e super dinamica: con i bambini più piccini potrete andare a dorso di mulo, scoprire le calette e le spiagge più nascoste, arrivando per sentieri affascinanti dove potranno vivere una grande avventura, fare lunghe passeggiate in montagna per scoprire la natura. I più grandicelli potranno affittare quad e motorini (magari con mamma e papà che guidano!) per girare le strade più belle dell’isola.

Un’isola a misura di bambino che offre tanto sport, tante attività e anche un’ottima cucina, tantissime opportunità di gioco per i piccoli, zero preoccupazioni per i grandi, perché l’Isola dell’Elba è soprattutto un’oasi di pace e sicurezza, un altro mondo rispetto alla frenesia e ai pericoli delle metropoli urbane, una dimensione rassicurante, familiare.

E mentre i grandi saranno occupati con le proprie attività preferite (da quanto tempo desiderate leggere un libro in riva al mare, ammettetelo!), i piccoli potranno scegliere se diventare astronauti provetti tra le calamite che fanno impazzire le bussole e le piriti luccicanti di Rio Albano; oppure diventare minatori nelle gallerie più profonde d’Europa a 54 metri sotto il livello del mare a Calamita o ancora filibustieri d’altri tempi tra le vele gonfie dal vento davanti Marciana Marina.

Qual è il segreto dell’Isola d’Elba?

E’ il privilegio di muoversi in un territorio raccolto e avere la possibilità di avere tutto a portata di mano con un’accoglienza sempre calorosa che riuscirà a farvi sentirete come a casa vostra, anzi, meglio da quanto sarete coccolati!

Insomma, se ancora dovete partire per le vacanze o se avete già nostalgia delle ferie, l’Isola d’Elba è pronta ad accogliervi e ad accogliere tutta la vostra famiglia, con la sua cordialità, la spettacolarità della sua natura e le tante attività proposte che non vi faranno certamente annoiare.

Ci vediamo lì?