Segnali che ti fanno capire che state insieme solo per abitudine

Se una coppia non si preoccupa di innamorarsi ogni giorno, per mantenere i dettagli e motivarli a crescere in tutti gli aspetti, l’amore muore. Non è necessario che ci siano bugie, infedeltà o maltrattamenti, è sufficiente che la comunicazione si perda e loro non vogliano essere soli per continuare in una relazione senza amore, per stare insieme nello stesso posto ma assenti sul piano emotivo.

Oggi vogliamo parlarvi dei segni più importanti, che rivelano quando il vostro partner e voi siete solo insieme per abitudine, la ricetta perfetta per il peggio di ognuno di venire a galla e impedire loro di godersi la vita correttamente. La solitudine non è la fine del mondo, e forse è la cosa migliore che potrebbe accadervi …

1 Quando stanno insieme sono distratti da altre cose e non gli importa

Quando finalmente hanno il tempo di stare insieme, tutti sono distratti dal telefono o dalla televisione, o semplicemente c’è un silenzio imbarazzante nella stanza, ma non c’è comunicazione reale, e il peggio è che nessuno dei due si sente ignorato dall’altro ; per te che è diventato normale.

2 Non si preoccupano l’uno dell’altro, sono indifferenti

Se sono tristi o se sono felici, non importa. Sembra che il tuo partner sia come un mobile, che può essere o non essere e la tua vita sarebbe rimasta la stessa. Certo, la separazione dà loro la pigrizia perché non vogliono essere soli o parlare di te. Hanno smesso da tempo di interessarsi al benessere dell’altro.

3 Non pianificano insieme

Escono con i loro amici o con la loro famiglia senza la coppia che li accompagna; prendono persino decisioni importanti – come quelle relative al lavoro o alle finanze familiari – senza consultarsi. Evidentemente, non considerano il futuro l’uno dell’altro.

4 Non sentono emozione quando stanno insieme

Non sono sorpresi, le parole d’amore non sono dette; c’è poco contatto fisico e non importa; Guardano solo a dormire insieme. Tutto è monotono, è come se fossero due esseri senza anima. In realtà, fanno solo cose perché “sanno che devono farli”, ma non è qualcosa che viene dal cuore.

5 Danno priorità ai difetti di ognuno invece del bene

Le poche volte parlano, discutono o regnano disaccordi; Non sanno più come vedere il meglio di ognuno, raramente parlano del loro partner con altre persone e quando lo fanno, solo le lamentele vengono fuori dalla loro bocca.

6 Sono attratti da altre persone

Forse non hanno raggiunto qualcosa di fisico, ma sono attratti da gente strana; Immaginano come sarebbe la loro vita con lui o lei, ma si accontentano della loro vita attuale. Perché non essere rilasciato?

7 Usano l’intimità come un modo per evitare i loro problemi

Non importa se il contatto è poco o molto, lo fanno automaticamente, istintivamente; preferiscono ricorrere a questo piuttosto che parlare e affrontare la loro realtà. Può anche funzionare come un modo per ricattare l’altro, o solo ricorrere ad esso per soddisfare se stessi.

L’amore è come una fiamma che ci fa sentire vivi, e quando non c’è più, è necessario essere liberi di rischiarlo magari con un’altra persona. Stare con qualcuno sentirsi soli è come essere morti nella vita, perché non c’è nulla che ci motiva ad andare avanti, a crescere, a sorridere.

Non aver paura della solitudine, potrebbe essere il momento di riconnettersi con te stesso e poi trovare la persona che ti fa vivere come mai prima d’ora. Non c’è niente di sbagliato nel riconoscere che una relazione non funziona più, la cosa peggiore è stare dalla parte di una persona che non ci provoca affatto. Non essere uno spettatore della tua vita, diventa il protagonista della migliore storia.

di Michela