7 preoccupanti ragioni per cui le donne dovrebbero smettere di tingersi i capelli subito

Alzi la mano quante di noi amino andare dal parrucchiere per tingersi i capelli. E’ normale, lo facciamo da migliaia di anni: già gli antichi Greci usavano l’hennè per poter coprire i capelli bianchi. Noi lo facciamo anche per divertirci a cambiare tinta ai nostri capelli, non solo per non mostrare il tempo che passa attraverso la nostra chioma.

Tingere i capelli è facile, lo possiamo fare anche a casa, ma lo sapete che spesso può non essere una buona idea? Non solo il risultato potrebbe non essere quello sperato, ma potremmo anche dover fare i conti con altri problemi. Ecco perché tingersi i capelli potrebbe diventare un incubo e perché non dovremmo farlo mai più.

Cosa fa la tinta ai nostri capelli?

Come funziona la tinta dipende dal colore e dal fatto se sarà temporaneo o permanente: di solito però si tratta di sostanze chimiche che entrano nei capelli per alterarne il colore. Il procedimento modifica anche la struttura del capello e la texture potrebbe essere diversa dopo la tinta.

1. La tinta può causare perdita di capelli

Succede quando si diventa grandi e le donne temono più degli uomini la perdita dei capelli. Ma secondo gli esperti le tinte permanenti accelererebbero questo processo, rompendo i capelli e perdendone in quantità industriali. Le sostanze chimiche possono rendere più fragili i capelli, soprattutto nel tempo.

2. Può causare una reazione allergica

La maggior parte dei parrucchieri fa prima un test sulla mano per evitare di agire sui capelli con una sostanza che ci può causare allergie.

3. Alcune sostanze chimiche presenti nelle tinte peri i capelli possono farci ammalare di cancro (ovviamente stiamo parlando di prodotti scadenti e poco controllati)

Il National Cancer Institute ha spiegato che più di 5mila sostanze chimiche sono usate nelle tinture per capelli: alcune di loro sono potenzialmente cancerogene.

4. La tinta asciuga i capelli

I capelli secchi sono davvero una scocciatura e la tinta accelera questo processo.

Le cose peggiorano ancora di più quando si usa il perossido sui capelli.

5. La tinta costa cara

Tingersi i capelli non è solo costoso nel momento in cui facciamo la prima tinta, ma lo è anche per prendersi cura successivamente dei nostri capelli.

E anche se ci rivolgiamo al fai da te, comunque la spesa è alta perché poi ci sono i ritocchini, la ricrescita, i costi di un parrucchiere se le cose vanno male.

6. La tinta ci porta via tempo prezioso

Ci avete mai pensato che quel sabato pomeriggio dedicato solo alla tinta poteva essere impiegato in modo migliore?

Abbiamo sempre tante cose da fare, impieghiamo meglio il nostro tempo.

7. I capelli grigi vanno di moda

Accettiamo il tempo che passa! E poi anche le star adesso sfoggiano con orgoglio i loro capelli grigi!

E se proprio volete tingerveli i capelli, scegliete solo prodotti di qualità.