8 semplici abitudini notturne per avere la pancia piatta

Avere la pancia piatta non è mai stato così semplice: basta introdurre ogni giorno 8 piccole regole che andiamo adesso a piegarvi e che riguardano quella parte della giornata che precede il sonno notturno. Tutti abbiamo qualche minuto di tempo da dedicare a noi stessi prima di coricarci.  

Ecco cosa dobbiamo fare per avere una pancia piatta.

1. Evitate lo yogurt a cena

Sappiamo che fa bene alla salute, ma prima di andare a dormire è assolutamente sconsigliato, perché contiene molti zuccheri aggiunti, come il lattosio, difficili da digerire, che possono provocare infiammazione e gonfiore. Se a cena volete comunque mangiarlo, optate per quelli magrissimi.

2. Fate 8 minuti di esercizi prima di andare a dormire

Facendoli ogni giorno, perderemo peso e avremo una pancia piattissima: in piedi, con i piedi poco distanziati, fate degli squat alzando dei manubri o dei pesi sopra la testa. Fatelo per 8 minuti.

3. Fate una doccia fredda

Prima di andare a dormire riattiva la circolazione, ma aiuta anche a ridurre la temperatura del corpo stimolando un tessuto che è responsabile del consumo di energia per aumentare la temperatura corporea. Così bruciamo calorie.

4. Iniziate la giornata con una buona colazione

Alzatevi presto, con il sole, e fate una buona colazione magari a base di avena, cioccolato fondente, frutta rossa, noci e cannella.

5. No ad alcuni alimenti

No al sodio e anche al cibo messicano.

6. Non usate chewing gum senza zucchero

Il sorbitolo contenuto si digerisce con difficoltà, causando diarrea, blocco allo stomaco e flatulenza. E poi stimola l’appetito!

7. No alle barrette di cereali

Questo spunto andrebbe evitato, perché contiene zuccheri o altri ingredienti, come la soia, che causano gas.

8. Sì ai frullati fatti in casa

Usate ingredienti sani come latte di mandorla, frutta, spinaci, semi…