La rara storia di tre gemelli

Mike e Amy Howard erano sposati da un po’ di tempo e quindi volevano un figlio. Ma la loro storia ha davvero dell’incredibile, perché sono rimasti davvero sotto shock quando hanno scoperto che stavano aspettando tre figli. In più la donna è riuscita a farli nascere con parto naturale.

Ma la cosa strana non è questa. Hunter, Jackson e Kayen erano affetti da una rara condizione che colpisce un bambino su cinquecento trilioni. Erano davvero speciali. I medici poi con il passare dei giorni, hanno fatto delle scoperte incredibili. Hanno capito che Hunter e Jackson sono uguali, avevano il cranio che sporgeva più del solito nella parte posteriore. Mentre il loro fratello, Kayden aveva una fronte appuntita, in pratica aveva la testa a triangolo. La loro rara condizione è chiamata craniosinostosi. Cioè le ossa del cranio dei bambini, si fondano troppo presto quando sono nella pancia della madre. Il dottor Chester che li ha visitati, ha avvisato subito Mike e Amy, che se non avrebbero trattato subito questo problema i tre gemelli sarebbero potuti morire. Così, quando i bambini avevano solo undici settimane di vita, sono passati alla storia, perché i medici hanno dovuto fare tre interventi molto rari a tutti e tre i piccoli. Durante le tre operazioni, i dottori hanno tagliato una parte di cranio e poi hanno ricucito tutto per mettere bene le loro testoline. Fortunatamente dopo due lunghi giorni i dottori, hanno avvisato i genitori che i bambini erano sani e salvi. Guarda il video della storia di seguito:

Hanno dovuto mettere i caschi per modellare la loro testa e farle avere una forma normale.

Dopo solo due giorni dagli interventi, i genitori hanno potuto portare i bambini di nuovo a casa e finalmente essere una famiglia felice, dopo tutto quello che hanno passato.

Ora i piccoli sono sulla buona strada per riprendersi del tutto.

Fate conoscere al mondo come sono passati alla storia.

di Lisa