Muore a 4 anni, la mamma lo ritrova chiuso nel bagagliaio dell’auto

Home > Mamma > Muore a 4 anni, la mamma lo ritrova chiuso nel bagagliaio dell’auto

Un’orribile tragedia accaduta nel Veronese, a San Giovanni Lupatoto. Non c’è stato nulla da fare, ogni tentativo ed ogni speranza sono andati in fumo. Era solo un bambino di 4 anni e adesso è un angelo del Signore, volato in cielo troppo presto. Stava giocando, probabilmente a nascondino e si è chiuso nell’auto della sua mamma, parcheggiata sotto la sua casa

“Pensavo fosse insieme a suo fratello gemello. Ma quando gliel’ho chiesto mi ha detto no, lui è giù in cortile. Sono scesa e l’ho cercato ma niente. Ho continuato a cercarlo e passando accanto alla macchina, l’ho visto sdraiato nel bagagliaio, aveva le convulsioni…” racconta la mamma.

E’ rimasto lì, non si sa per quanto tempo, sotto il sole cocente di queste afose giornate. Ha perso i sensi ed è così che la sua mamma, disperata, l’ha trovato, dopo essersi accorta della sua assenza e averlo cercato ovunque. E’ stato portato, immediatamente, all’ospedale di Borgo Trento ma ogni tentativo del team medico, è fallito. Non sono riusciti a salvargli la vita, il piccolo non ha mai ripreso conoscenza.

E’ volato in cielo, lasciando la sua mamma, il suo papà e due fratellini. I carabinieri stanno indagando sull’accaduto. Un episodio triste e criticato, perché per la maggior parte, questo ad un genitore non deve accadere! Beh si, forse è vero ma è vero anche che siamo umani.

Questa mamma aveva 3 figli, e può succedere di pensare che stiano giocando insieme e distrarsi un attimo. Provate solo ad immaginare, per un momento, lo straziante dolore che la sta lacerando. Sosteniamo questa famiglia e preghiamo per questo piccolo angioletto. RIP ♥