Quattro piccoli miracoli arrivati inaspettatamente

Home > Mamma > Quattro piccoli miracoli arrivati inaspettatamente

Virginia e Victor Johnson non hanno avuto una vita molto semplice. La donna, quando aveva solo tredici anni, è stata costretta a rimuovere una tuba di Falloppio per un problema, quindi, quando hanno deciso di voler avere dei figli, hanno dovuto ricorrere per forza alla fecondazione assistita.

Purtroppo, al primo tentativo Virginia ha dovuto abortire, poiché la sua gravidanza era ectopica, cioè che il bambino non si trovava nella cavità uterina. Per loro è stato un trauma, anche perché i medici sono stati costretti a rimuovere anche l’altra tuba, a causa di altre complicazioni.

Inoltre i dottori, durante l’intervento, hanno scoperto che Virginia aveva un cancro alla vescica. Fortunatamente sono riusciti a prenderlo in tempo. Successivamente, nel 2014, provarono di nuovo con la fecondazione in vitro e per miracolo, è nata la loro prima figlia, Zoey.

Erano al settimo cielo, avevano perso quasi completamente le speranze, sembrava tutto un sogno. Decisero, a distanza di pochi anni,  di tentare di nuovo. Questa volta, però i medici le impiantano due embrioni nell’utero.

Il Signore ha voluto premiarli di nuovo, ma questa volta in un modo inaspettato. Dentro questa mamma, si formarono quattro meravigliosi bambini. Non è bellissimo dopo tutto quello che hanno vissuto?

I bambini sono nati tutti sani e senza nessun problema, li hanno potuti portare a casa subito e si sono ritrovati cinque figli. Ma loro sono molto felici della vita che fanno, anche se c’è molta confusione nella loro casa, non potrebbero chiedere di meglio!

Sono questi i miracoli della vita!