A primavera sarà tutto uno sbocciare di fiori

In primavera preparatevi al Flower Boom, una vera e propria esplosione di fiori dappertutto. La stagione calda, che ci prepara all’estate, infatti, è famosa proprio perché finalmente la natura torna a fiorire: il mondo appare più bello, più colorato, più profumato, più positivo. I fiori sono proprio i simboli della stagione calda. Ma non lo saranno solo per quello che riguarda prati, campi, balconi e terrazzi. Il Flower Boom riguarderà ogni aspetto della nostra vita, nel guardaroba, in casa, ma anche in tavola!

Secondo un monitoraggio condotto da Espresso Communication per Bigi Cravatte Milano su oltre 30 testate internazionali dedicate a lifestyle, attualità e tendenze nei campi della moda, del food ma anche del design e dell’arte, la primavera sarà un’esplosione di fiori: in abiti, accessori, installazioni artistiche, elementi di design, food e molto altro ancora.

Dal fashion al lifestyle i fiori contageranno con la loro allegria ogni settore. Del resto anche le star si sono già fatte affascinare da una tendenza che non sembra conoscere confini. Su Instagram sono quasi 170 milioni i post con gli hashtag #flowers e #flower.

Bigi Cravatte, ad esempio, propone i fiori sulle sue cravatte, insieme ai classici motivi geometrici e rigati, nei toni del blu, del rosso, del verde. Ma sono anche tanti altri i brand che hanno visto sbocciare i fiori un po’ dappertutto. Anche nel mondo dell’arte: a 110 anni dalla nascita di Frida Kahlo, celebrata con una mostra al Mudec di Milano, il suo stile con maxi fiori è ancora di moda.

Tante anche le star che hanno scelto lo stile floreale. Kirsten Dunst, apparsa sul Los Angeles Times con fiori variopinti, Jessica Alba con il suo kimono fotografata dal Daily Mail e ancora Catherine Zeta-Jones che ai Golden Globe indossava un abito total black con applique di fiori e la duchessa di Cambridge, Kate Middleton, immortalata dal Daily Mirror con un long dress floreale color senape.

E chi dimentica l’abito floreale di Michelle Hunziker a Sanremo 2018?

di Patrizia