Cappotti o piumini, cosa scegliere per l’inverno 2018

Piumino o cappotto? Ogni volta che finisce l’estate e cominciano ad arrivare le temperature basse tipiche di autunno e inverno, il dilemma torna a diventare protagonista nei nostri guardaroba che, come noi, si preparano ad affrontare i mesi più freddi dell’anno? Cosa scegliere per l’inverno, un comodo e pratico piumino, molto caldo e avvolgente, o un cappotto più elegante, femminile e chic? Look sportivo o look classico? Ripararsi di più dal freddo o scegliere la strada della moda che magari ci farà un po’ battere i denti?

Il cappotto è un capo di abbigliamento classico, che non dovrebbe mai mancare, ne nel guardaroba di lei, ne in quello di lui. E’ di solito di alta qualità, elegante, chic, raffinato e ben si sposa con look più ricercati, come quelli da sera o da abbinare al tailleur quando la mattina si va in un ufficio con un dress code non casual.

Il piumino è un capo di abbigliamento più giovane e anche più sportivo, pensato per affrontare i grandi freddi. Dai modelli più ingombranti a quelli ultra leggeri, è un capo urban, metropolitano, ideale per i nostri look casual, così come per i più piccoli che sicuramente potranno ripararsi meglio dalle basse temperature grazie alla piuma contenuta al suo interno.

Cosa indossare? Tutto dipende, ovviamente, dall’occasione in cui dobbiamo sfoggiare il capospalla. Se abbiamo un’occasione formale, meglio il cappotto, mentre per look casual meglio il piumino. Ci sono poi piumini molto eleganti che possiamo benissimo sfoggiare anche su abiti da sera e, al contrario, cappotti dallo stile sporty: insomma, basta scegliere il capo giusto per poter essere sempre perfette.

Cercate sempre di scegliere sia in base al vostro stile personale sia all’occasione, senza dimenticare che conta anche molto quanto freddo sentite: ci sono persone alle quali basta un cappotto anche quando le temperature vanno sotto lo zero e altre che non appena si scende sotto i 10 gradi necessitano di tutto l’armamentario più caldo a disposizione!

Voi a quale team appartenete: team cappotto o team piumino?

di Redazione