I diversi tipi di Lato B e l’intimo da indossare

Meglio saperlo prima di sbagliare lingerie!

Home > Fashion > I diversi tipi di Lato B e l’intimo da indossare

Ogni giorno scegliamo con cura quello che dobbiamo indossare, per essere perfette dalla testa ai piedi. Tutto deve essere curato nei minimi particolari e passiamo molto tempo prima di decidere cosa indossare. Lo stesso dovremmo fare con i reggiseni e gli slip che andiamo a indossare. In particolare questi ultimi sono spesso lasciati al caso!

 

Invece, dovremmo fare molta attenzione agli slip che scegliamo, optando per modelli che possano esaltare la bellezza del nostro Lato B, nascondendo i piccoli o grandi difetti. Così da sentirsi sempre a proprio agio con il nostro abbigliamento intimo. Ecco, allora, quali sono le diverse tipologie di Lato B e lo slip più adatto.

1 Quadrato

Anca e coscia sono dritte. Potete indossare ogni tipo di biancheria intima. Ok ai boxer da donna, ai tanga, ai perizomi. Evitate le mutandine con i fori elastici sulle gambe, perché possono creare troppa massa.

2 Forma a V

Con la linea tra i fianchi e l’angolo del bacino invisibile. E’ comune ha chi ha fianchi sottili e spalle enormi. Sì ai boxer da donna, agli slip a vita bassa.

3 Rotondo

Tipo Kim Kardashian, per intenderci. Via libera a tanga e perizoma, ma anche slip e boxer. Occhio perché serve un buon sostegno e serve anche una buona copertura.

4 A forma di A

Tipico di un corpo a forma di pera, con il sedere che si allarga sotto le ossa dell’anca. L’intimo deve essere estremamente comodo.

5 A cuore capovolto

Fianchi e sedere sono formosi, proprio a forma di cuore. Sì a mutande come le coulotte che vi danno il sostegno di cui avete bisogno.

Quindi, ricapitolando, a ognuna il suo slip, secondo la conformazione e la tipologia di Lato B che abbiamo. Non a tutte vanno bene le stesse cose e la regola vale per ogni capo di abbigliamento, intimo compreso!