Le Barbie vestite di pizzo con abiti da sogno

Ecco le creazioni di Elena Ronchetti.

Home > Fashion > Le Barbie vestite di pizzo con abiti da sogno

Elena Ronchetti è una designer di abbigliamento che fa la gioia di tutte le appassionate di Barbie. Le abbiamo amate fin da piccoline, quando giocavamo con le bambole della Mattel e con gli abiti dati in dotazione nella scatola. Alzi la mano chi se li faceva fare anche su misura da nonne, mamme e zie, per poter avere un guardaroba ancora più ricco e ampio. Chissà quante belle storie avremmo potuto inventare potendo contare sugli abiti che Elena Ronchetti realizza per la bambola bionda: i suoi look in miniatura in pizzo sono incredibili!

Come leggiamo sull’, Elena Ronchetti è una designer di moda in miniatura. Le sue Barbie diventano da collezione e indossano costumi che si ispirano allo stile del Settecento, ma anche agli anni Trenta delle dive di Hollywood e agli anni Cinquanta del boom economico. Abiti realizzati con scarti e giacenze di produzione di Schmid, un’azienda milanese produttrice di tessuti per scarpe e accessori.

I suoi abiti sono semplicemente eccezionali e sono curati nei minimi dettagli. Si vede che dietro c’è un grande studio della moda del passato e di quelle che sono state le tendenze che hanno caratterizzato ogni epoca. Il tutto in versione mignon, per poter vestire queste bellissime Barbie.

La moda degli anni del ‘700 ripropone ad esempio stretti corsetti, mentre dagli anni Trenta ecco ricomparire le frange per ballare a ritmo di Swing. E dagli anni Cinquanta i look tipici di Grease e delle pin up, con gonne ampie.

Immaginatevi la mitica Barbie Fior di Pesco, che ho sempre sognato e non ho mai avuto, con uno di questi look? Una vera e propria principessa.

Complimenti, gli abiti sono semplicemente bellissimi!