Le tendenze dello shopping per i prossimi anni

Fare shopping ci piace. Ammettiamolo e non nascondiamoci dietro un dito. Amiamo fare shopping per noi, magari acquistando qualche capo di abbigliamento o accessorio per impreziosire il nostro guardaroba, ma amiamo farlo anche per gli altri, magari per partner, figli, amici, animali domestici. Senza dimenticare quanto ci piace fare acquisti per la casa. Come cambierà lo shopping nei prossimi anni? Sappiate che spenderemo meno, ma punteremo tutto sulla qualità. Ecco le macro tendenze disegnate fino al 2030 da Euromonitor: meglio studiarle per tempo, non vi pare?

Low cost: ci piace comprare a basso costo, siamo “consumatori frugali”, che però amiamo la buona qualità, il riutilizzo e anche la facilità di manutenzione. Insomma, non ci accontentiamo più, ma badiamo molto al prezzo.
Mercati stranieri: non ci concentriamo solo più sul prodotto interno, ma apriamo i nostri orizzonti, anche a piccole realtà.

Fare più che possedere: siamo più attenti alle esperienze che agli oggetti materiali. Le esperienze ci rimangono per sempre, gli oggetti invece vanno e vengono. Meglio spendere per ciò che rimane e ci lascia qualcosa.
Più attenzione ai pets: daremo loro alimenti più buoni, di qualità, freschi. Basta ai cibi pronti (dovrebbe valere anche per noi esseri umani e non solo per gli animali domestici).

Shopping etico: non guarderemo solo più al prezzo e alla qualità, ma anche all’etica, rispettando l’ambiente, gli animali e i lavoratori. I principi morali non saranno usa e getta, ma saranno per sempre.
Shopping online: evviva, non morirà lo shopping con un clic. Le piattaforme aumenteranno, così come gli sconti e i prezzi interessanti!

Attenzione al benessere: vivere bene sarà il nostro nuovo stile di vita, per liberare mente e corpo dal superfluo e dedicarci finalmente a noi stessi.
Sempre connessi: e niente, quello non cambierà affatto, occhio però al retro della medaglia!

Beh, non sarà poi così male lo shopping del futuro: sarà la normale evoluzione di quello che già stiamo vivendo adesso!

di Redazione