Consigli poco noti che ogni proprietario di cane dovrebbe sapere

Spesso i proprietari pensano di agire nell'interesse dei loro cani. E invece non è così. Dovreste leggere questo!

Home > Animali > Consigli poco noti che ogni proprietario di cane dovrebbe sapere

Gestire e educare un cane non è cosa facile e non è cosa per tutti. I cani richiedono grande impegno, sia per quanto riguarda il tempo, sia per quanto riguarda i soldi. Non è così semplice riuscire a rendere veramente felice un cane: non basta dare solamente “amore” a un cane per soddisfare tutte le sue esigenze, quella è solo una pia utopia umana.

Gestire e educare un cane

Ecco dunque una serie di consigli e trucchi per migliorare la salute e la felicità del proprio cane, consigli che non tutti i proprietari di cane conoscono.

Shampoo fai da te per cani

Lo shampoo per il cane costa troppo, ma non volete lesinare? Potete fare lo shampoo anche a casa usando bicarbonato di sodio, amido di mais e oli essenziali di lavanda.

Igiene orale dei cani

Non riuscite a passare bene il dentifricio per cani sui denti del vostro amato 4 zampe? Provate a inserirlo in un giocattolo con profonde scanalature.

Durante i pasti

Se il cane mangia troppo velocemente e poi vomita, metti nella ciotola una palla grande o un oggetto che il cane non riesce a spostare. In questo modo dovrebbe fare bocconate di cibo più piccole. Oppure potete comprare le apposite ciotole.

Al guinzaglio

Attaccate un moschettone al guinzaglio del cane: vi permette di ancorarlo più facilmente, ma anche di appenderci accessori come i sacchetti per la raccolta delle feci.

Medicine ai cani

Se il vostro cane non prende le compresse e dovete cacciargliele giù in bocca, provate a usare gli appositi bocconcini fatti apposta per somministrare le compresse al cane.

Come fare il bagnetto ai cani

Il vostro cane odia fare il bagno? Non sopporta l’acqua negli occhi o non volete che l’acqua finisca nelle orecchie provocando otite? Provate a mettergli una cuffia da doccia sulla testa.

Cucce per i cani fai da te

Il cane distrugge sempre le sue cucce e non ne avete ancora comprata una? Potete usare una vecchia felpa con cappuccio come cuccia, cucendo dentro un cuscino.

Giocattolo fai da te per cani

Create da soli il vostro giocattolo intrecciato: basta tagliare a strisce una vecchia camicia, legare le estremità di queste strisce insieme e torcere i fili, legando poi anche il capo finale.

Regali per Fido

Volete fare un regalo al cane? Cucinate voi stessi dei biscotti a misura di cane.

Alitosi dei cani

Cane con alitosi? Mescolate nel suo cibo un microscopico pezzetto di salvia o prezzemolo.

Dispenser per cibo

Un dispenser di cibo originale per cani? Avete provato una brocca con coperchio? Sono comodissime.

Primo soccorso per i cani

Se avete un cane, è bene approfondire anche il discorso di Primo Soccorso. Non dovete imparare per forza a fare un massaggio cardiaco, ma almeno a capire se il cane respira male o ha le mucose grigie allora sì.

Peli sul tappeto

Dovete togliere i peli del cane dal tappeto? Mai provato con una spatola tergivetri?

Snack per cani

Se volete dare degli snack al cane, ma non volete farlo ingrassare, preparate del brodo e congelatelo sotto forma di cubetti in freezer.

Linguaggio del corpo del cane

Imparate a riconoscere i significati del linguaggio corporeo del cane: eviterete situazioni stressanti per lui e possibili morsi a voi.

Cani che scappano

Il cane sta scappando? Al posto di inseguirlo e stimolare ancora di più la fuga, provate a sdraiarvi e a fingere di stare male. Possibile che il cane torni indietro.

Cani smarriti

Se avete perso il cane in una zona boscosa o di campagna, lasciate una felpa col vostro odore in una zona accessibile e con una ciotola d’acqua vicina. Possibile che il cane, riconoscendo il vostro odore, venga attirato fin lì.

Collare Elisabetta

Nel caso dobbiate usare un collare Elisabetta sul cane per evitare che si lecchi ferite o si tolga i punti, chiedete al veterinario se con quel tipo di lesione è possibile usare una maglietta aderente (ovviamente adattata al cane).

Cani in inverno

Il cane si rovina i polpastrelli col freddo dell’inverno, soprattutto quando le strade sono cosparse di sale? Provate a passare della vasellina sui polpastrelli.

Giocare con Fido

Volete far giocare il cane? Provate a usare le bolle di sapone, i cani si divertono ad acchiapparle.

Nascondino

Insegnate al cane a giocare a nascondino o a ritrovare oggetti nascosti: si divertirà un sacco.

Cani in estate

È estate e il cane ha caldo? Mettetegli una piscinetta per bambini in giardino (non quelle gonfiabili, se no le bucano subito).

Giocattoli

Non lasciate al cane a disposizione sempre tutti i suoi giocattoli, usatene 1-2 per volta e nascondete gli altri. Quando si sarà stancato di quelli, tirate fuori quelli nascosti e ricominciate il giro dall’inizio.

Pulci

Non sapete se il cane ha le pulci? Semplice: mettetelo sopra un asciugamano bianco e accarezzategli il pelo. Se sull’asciugamano cadono dei puntini neri, potrebbero essere feci di pulci. Mettete questi puntini su uno Scottex inumidito: se rilasciano un alone rosso, allora sono sicuramente feci di pulci.

Zecche

Per togliere una zecca al cane, munitevi di una pinzetta e afferrate la zecca saldamente vicino all’apparato boccale. Fate una leggera torsione e tirate.

Crocchette secche

Il cane non gradisce le crocchette secche? Provate a inumidirle con acqua tiepida o brodo.

Bisognini

Fate molti complimenti e elogi al cane quando fa la pipì o la cacca fuori in passeggiata: imparerà a farla fuori molto più rapidamente.

Passeggiate notturne

Soprattutto durante le passeggiate notturne, mettete al cane pettorine, collari o cappottini catarifrangenti, in modo che sia più facile vederli al buio.

Pronto soccorso per i cani

Tenete sempre a portata di mano un kit di pronto soccorso per il cane: acqua ossigenata, cotone, ghiaccio, guanti, pinzette, forbici, antibiotico, cortisone, soluzione salina…

Paura dei temporali

Una cosa che spaventa i cani durante i temporali, oltre al rumore forte del tuono, è la carica elettrostatica sul pelo. Provate a strofinare sul cane un foglio di carta assorbente per eliminare quella in eccesso.

Occhiali da sole per cani

Ci sono cani che trovano fastidiosa la luce del sole: esistono occhiali da sole anche per i cani.

Cani che abbaiano

Cane stressato che abbaia sempre? Provate a fargli sentire della musica classica, potrebbe calmarlo.

Sapone di Marsiglia

Avete finito lo shampoo per il cane? Temporaneamente anche del sapone di Marsiglia, ben risciacquato, potrebbe andare bene lo stesso.

Cappotti per cani

Se fate lunghe passeggiate, munite il cappotto per cani delle apposite borse o tasche: sono utili per riporvi accessori leggeri indispensabili per il cane.

Otite

Se il cane soffre di otite, quando lo lavate fate attenzione che l’acqua non entri nelle orecchie. Potete anche usare grossi batuffoli di cotone imbevuti di olio di oliva, solo non fateli troppo piccoli che finiscano del tutto dentro l’orecchio, altrimenti avrete bisogno del veterinario per rimuoverli.

Pulire la tappezzeria

Dovete togliere il pelo de cane dalla tappezzeria? Provate a passare un guanto di gomma inumidito.

Macchie di pipì

Se volete togliere le macchie e l’odore di urina dai tappeti, provate con del bicarbonato di sodio