Geoffrey e la sua attesa

Geoffrey è un cagnolino piuttosto piccolo e socievole, venne ritrovato in città alcun mesi fa, nonostante gli appelli fatti girare nessuno venne a reclamare la proprietà. Arrivò anche per lui finalmente una bella richiesta di adozione e, dopo tanto soffrire, finalmente andò a casa. Quell’ambiente per Geoffrey fu un vero colpo al cuore, rimaneva sempre alla finestra..

qualcosa non lo faceva stare bene, cercava sempre di uscire fuori e non voleva essere coccolato, spesso rifiutava anche il cibo. Un giorno Geoffrey trova la porta aperta e. con una velocità unica, scappa via. La famiglia degli adottanti si sente in colpa, avvertono le volontarie del canile che l’hanno seguito e purtroppo si scopre una cosa bruttissima. Geoffrey è ricoverato in gravi condizioni, durante la fuga è stato investito, la sua storia con lui che lotta per sopravvivere fanno un giro vertiginoso sui social. Nessuno si spiega il perché della sua fuga, la mamma era così amorevole, doveva esserci un altro motivo sotto e infatti di li a poco si scoprirà. Il post fatto su arriva ad una famiglia di un paese non molto lontano, loro riconoscono in quel cane il pelosetto di casa scomparso da quasi un anno. Vanno in clinica e quando Geoffrey li vede…oh erano proprio i suoi famigliari, il video vi lascerà i brividi per la dolcezza…Ecco perché scappava, voleva disperatamente tornare a casa dalla sua famiglia, non solo di umani, Geoffrey a casa ha anche Betty, la moglie, e i loro figli. Le immagini parlano sole, quella casa è un regno d’amore, tutti insieme, le coccole, si si avete capito bene, da loro si faceva coccolare. Piccolo chissà quanto avrà sofferto senza di loro, un anno quasi senza la sua mamma…

Geoffrey non aveva il microchip

Ecco perché è successo tutto questo guaio.

Tanta sofferenza poteva essere risparmiata a questo piccolo…mettete il microchip ai vostri bimbi pelosi..

Il vederlo felice a casa non ha prezzo…

di Redazione 2