Si lamentano di un cane randagio nel ristorante senza immaginare la risposta che avrebbero ricevuto

Non gradiscono la presenza del cane randagio nel ristorante, ma poi ricevono una risposta che li lascia senza parole.

Home > Animali > Si lamentano di un cane randagio nel ristorante senza immaginare la risposta che avrebbero ricevuto

Ogni giorno leggiamo storie strazianti di cani che vengono maltrattati e abbandonati. Ci sono persone davvero senza cuore. Ma per fortuna, per contro, ci sono esseri umani dal cuore così grande che le loro azioni in difesa dei più deboli ci fanno sempre commuovere. Oggi vi presentiamo Lola, un cane di strada che un giorno si è presentato davanti a un ristorante di Oaxaca, in Messico.

Lola

Il proprietario del ristorante non ebbe coraggio di mandare via il cane, cosa che invece molte altre persone avrebbero fatto senza scrupoli.

cane randagio nel ristorante

L’uomo ha dato a Lola amore, cibo e un riparo. Oggi è lei l’anima del locale dove arrivano centinaia di clienti.

cane randagio

Ci sono persone che non amano mangiare con Lola nei paraggi, ma per il proprietario il cane viene prima di tutto. Per tutti coloro che ancora guardano male Lola mentre si trovano nel ristorante, lui ha un messaggio forte e chiaro:

Se vieni alla Tortas Carisimas (nome del ristorante, ndr) e all’ingresso vedi questo, non pensare che sia un vecchio tappeto o un ologramma 3D. Lei è Lola, un cane di strada arrivato cinque mesi fa e rimasto qui con noi. Se sei a disagio con gli animali, per favore dillo, così ti posso preparare le torte da portare via per mangiarle a casa vostra, perché Lola è qui e ci rimane“.

cane al ristorante

E’ così, grazie anche a un posta da più di 100mila Mi piace, che Lola ha iniziato a essere ancora di più rispettata.

Il proprietario su Facebook pubblica dei post firmati dalla stessa Lola, che fanno sorridere i suoi fan.

Ci sono molti clienti che vanno nel ristorante solo per incontrare Lola. E per mangiare torte, ovviamente.

Lola però ha bisogno di una casa stabile e sicura dove trascorrere le sue giornate. Chissà se prima o poi questa dolce cagnolina potrà trovare un posto da chiamare casa!