Stress del gatto: 5 segni che indicano che Micio è ansioso

Ebbene sì, anche Micio può essere ansioso: ecco 5 segni che ti fanno capire che è affetto da stress del gatto e come risolvere la situazione

Home > Animali > Stress del gatto: 5 segni che indicano che Micio è ansioso

Forse non lo sai, ma l’ansia influenzano Micio in modo simile al modo in cui colpiscono le persone, anche se i gatti tendono a nasconderlo bene. Anche se il tuo amico a quattro zampe lo nasconde bene, lo stress del gatto è molto comune e bisogna sapere sempre in anticipo come affrontarlo.

I gatti stressati, infatti, hanno una minore risposta immunitaria e sono più soggetti alle malattie più fastidiose. Ecco cinque segni comuni che ti possono aiutare a capire se Micio è stressato e a risolvere la situazione.

Il gatto urina fuori dalla lettiera

La tua reazione iniziale a questo tipo di “incidente” potrebbe un rimprover. Niente di più sbagliato: i gatti che urinano fuori dalla lettiera stanno cercando di dirci qualcosa.

congiuntivite-gatto

Micio potrebbe essere stressato a causa di una diversa disposizione di mobili, a causa di rumori forti o molto altro. Potrebbe anche avere un problema di salute che causa la minzione inappropriata. Per sicurezza, consulta il veterinario.

Diminuzione dell’appetito

I gatti non vogliono rimanere digiuni e non si mettono a dieta come facciamo noi. Se il tuo Micio è un po’ schizzinoso, prova a dargli i suoi dolcetti preferiti o a fare dei biscotti al fegato per gatti fatti in casa.

Se rifiuta anche questi, consulta un veterinario: il fatto che Micio perda improvvisamente interesse per il cibo o smetta di mangiare del tutto potrebbe essere sintomo di stress o di altre malattie.

Isolamento

I gatti vengono spesso bollati come animali distanti e indipendenti che evitano l’interazione con altri animali domestici e persone, ma la verità è che per la maggior parte dei gatti questa non è la verità.

clamidiosi-gatto

Questo non è il caso per la maggior parte dei gatti e l’isolamento costante è un segno comune di stress o dolore. Inoltre, indica alcune malattie del gatto anziano.

Leccarsi eccessivamente

C’è una differenza tra le normali leccatine da pulizia, quelle più fastidiose e il leccare un punto fino a faro diventare calvo. Quest’ultimo è un chiaro segno di angoscia.

Se il gatto si lecca eccessivamente potrebbe essere stressato a vere alcune malattie della pelle dei gatti. Per sicurezza, consulta il veterinario.

Aggressività verso persone o altri animali

Le azioni aggressive nei confronti degli animali o delle persone possono essere sintomo di un gatto stressato o malato. Chiaramente, se l’aggressione avviene una volta sola, non è indicativa.

allergie-del-gatto

Se invece Micio mantiene a lungo un comportamento aggressivo è bene cercare di capire cosa non va ed eventualmente portarlo dal veterinario.

Stress del gatto: come aiutarlo?

Per aiutare il tuo gatto a superare lo stress, gioca con lui regolarmente. In più, cerca di creare una “safe zone“, ovvero una zona della casa che sia solo per lui e che permetta a Micio di sfuggire a eventi stressanti come temporali e feste.

In una famiglia con tanti gatti può essere utile definire gli spazi, in modo che nessuno possa fare il prepotente con gli altri. Inoltre, in generale, è bene scegli un cibo per gatti di alta qualità, ben bilanciato e adatto alla sua età.