Capelli biondi 2019: le tendenze per l’estate

Se desideriamo illuminare la chioma, ecco le colorazioni chiari e le sfumature ideali per la prossima stagione.

Home > Bellezza > Capelli biondi 2019: le tendenze per l’estate

Se per questa estate stavate pensando di dare una svolta ai vostri capelli, con un biondo super luminoso oppure se volete dare una rinfrescata alle vostre schiariture, ecco qualche consiglio: i capelli biondi 2019 di maggior tendenza.

Le tonalità del biondo

capelli-biondi-2019

Il biondo ha tantissime tonalità che permettono a noi donne di sfoggiare questa tinta anche se non abbiamo gli occhi chiari; infatti anche le castane possono prendersi un tocco di luce. Basta scegliere la giusta tonalità.

Quest’estate ci sarà il ritorno alla naturalezza, capelli biondi non artefatti, ma sfumati delicatamente. Tra le tonalità, potrete scegliere tra il color miele, i toni più chiari del rosso e le gradazioni del sabbia.

Le tinte evergreen

capelli-biondi-2019-estate

Anche quest’anno, il bronde resta un classico, quel giusto giusto mix tra castano e biondo, che crea una chioma effetto naturale molto dolce e calda. Se si preferisce schiarire il proprio colore naturale, possiamo  fare il balayage, molto naturale.

La tecnica infatti consiste nell’applicazione del colore alle radici  e in estate si può fare una schiaritura leggera, con punte più chiare rispetto alle radici.

Per chi invece adora essere super chiara, il platino è la scelta migliore magari con un tocco di colore, come le striature rose e orange, perfette per l’estate.

Chiaramente, se scegliete questa tonalità, i capelli devono essere costantemente curati, per evitare che si secchino, specialmente nella stagione calda. Per cui, non dimenticate di applicare maschere e trattamenti molto nutrienti.

I riflessi blonde

capelli-biondi-2019-tendenze

Per questa estate optiamo anche per i riflessi sui capelli, come il  riflesso effetto gold che scalda il colore senza stravolgerlo totalmente.

In particolare, è di tendenza nel 2019 la sfumatura irregolare, che crea accostamenti di biondo più in contrasto, rendendo il colore ideale sia per le bionde naturali che per le castane.

Si chiama Toasted coconut hair ed è una colorazione bronde che parte da radici scure, che si schiariscono pian piano, con effetti dégradé e sfumature cangianti,  fino al biondo latte.