GHD x LULU GUINNESS, la piastra per sostenere la lotta contro il cancro al seno

Parte del ricavato sarà destinato alla ricerca!

ghd e Lulu Guinness, due icone inglesi famose in tutto il mondo, hanno deciso di unire forze e creatività per la realizzazione di un prodotto speciale che possa aiutare la ricerca nella lotta contro il tumore al seno. Per la prima volta nella sua storia, un progetto Pink di ghd coinvolge una fashion designer: ghd e Lulu Guinness hanno fatto nascere, infatti, una collezione in edizione limitata, che si caratterizza per le iconiche labbra della designer disegnate sulla nuova styler ghd gold® e sull’asciugacapelli ghd air®.


Con la vendita di questa capsule collection, parte del ricavato sarà donato al progetto Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi; nel dettaglio saranno donati 10 euro per ogni styler e 5 euro per ogni asciugacapelli venduto.

Ma non finisce qui, perché per ogni post pubblicato su Instagram con un selfie bacio e con il tag @ghditalia e gli hashtag #kissthiscancer e #ghdxluluguinness, ghd Italia donerà 1 € a Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi.

Si tratta di una vera e propria collaborazione storica quella tra il brand e le associazioni che si occupano di combattere il cancro al seno: in 14 anni sono stati raccolti più di 11 milioni di euro. E la nuova collaborazione, che si avvale della partnership della grande stilista, promette di aumentare ancora di più l’impegno per una ricerca importantissima.

Non dimentichiamo, infatti, che il tumore al seno oggi è la forma di tumore più diffusa tra le donne italiane, con circa 50.000 pazienti diagnosticate ogni anno. Oggi la percentuale di sopravvivenza è dell’87%.

Pink is Good, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi, mira a sostenere il lavoro dei ricercatori che hanno deciso di dedicare lavoro e vita allo studio, alla ricerca e alla cura di questa malattia.