I look dei personaggi femminili di Batman che hanno fatto la storia

Il Cavaliere Oscuro compie dieci anni! Noi celebriamo questo compleanno con le donne più iconiche del pipistrello di Gotham

Home > Bellezza > I look dei personaggi femminili di Batman che hanno fatto la storia

Si dice che dietro ad un grande uomo ci sia sempre una grande donna. Ce lo ha insegnato la storia ma anche il cinema, mostrandoci che dietro i più cazzuti eroi o supereroi c’era sempre una donna forte, intelligente e bellissima. E no, non parleremo di James Bond ma voglio invece approfondire, visto anche l’anniversario dei dieci anni de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, tutte le donne di un personaggio in particolare: Batman!

Il Cavaliere Oscuro

Durante gli ultimi anni abbiamo visto un avvicendarsi di stupende figure femminili, delle quali oggi voglio parlare non in maniera cinematografica, ma con uno sguardo più particolare al loro look che, in alcuni casi, ha letteralmente fatto la storia! Ma andiamo per gradi…

A cavallo degli anni novanta, il genio Tim Burton ci regala una versione fantasticamente dark e gotica di Batman. Ad affiancare il pipistrello di Gotham nel primo film una bella e naturale Kim Basinger, nei panni della fotoreporter Vicky. Bionda e sexy sfoggia un look abbastanza naturale alternando le lunghe chiome dorate tra il mosso naturale e il liscio, non perdendo mai fascino.

Nel secondo film fa la sua comparsa una sexy e letale Catwoman dagli occhi di ghiaccio interpretata da magnifica Michelle Pfeiffer. Nel film Selina sfoggia un attualissimo lob biondo che, quando non nascosto nella maschera da gatta, è lasciato mosso in perfetto mood anni novanta, oppure raccolto in alto con i riccioli miele che cadono sul viso.

In Batman Forever il biondo si trasforma in ramato. È quello di Nicole Kidman che interpreta la psicologa Chase. Nel film il look iconico della Kidman fa da capolino: capelli voluminosi e mossi in uno stile che va quasi a sfiorare gli anni 40, con onde morbide e voluminose, perfette per lei.

Altre due donne compaiono nel film: Drew Barrymore, che troviamo in versione biondissima con dei ricci angelici perfetti che le incorniciano il viso, affiancata da Debi Mazar in netto contrasto con lei dalla corvina chioma mechata di rosso. Loro sono Sugar e Spice, le concubine di Two Face.

In Batman e Robin abbiamo forse la versione più insulsa di una Batgirl, personaggio interpretato da Alicia Silverstone (che non ce ne voglia!). Anche lei biondissima, ma a differenza delle precedenti colleghe, non buca lo schermo ne cinematograficamente ne in termini di look. Semplice a tal punto da risultare anonima.

A giocare ancora di più a sfavore è l’inevitabile confronto con la colossale Poison Ivy interpretata da Uma Thurman, che dalla botanica Pamela si trasforma in una delle villain più pericolose ma anche più sensuali. I suoi capelli color del fuoco e della passione sono lunghi e mossi, tenuti sul capo da fiori e torsion. Ma la versione più comune sono due mini chignon conici che ricordano due diaboliche corna. Finalmente un look super! Ottimo se volete lasciare il segno a qualche evento in costume!

Il 2004 ci consegna una Catwoman incredibilmente provocante, interpretata dalla bella Halle Berry che in termini di look non ha nulla da invidiare a nessuna. I look sfoggiati dalla gattona sono in netto contrasto tra di loro. Dapprima lunga e riccia la chioma si trasforma in un biondo caldo dal taglio corto e spettinato. Graffiante come il personaggio. Nel film anche la biondona Sharon Stone, anche per lei un pixie cut ma biondo chiarissimo.

Nel 2008, esattamente dieci anni fa, arriva il secondo film della trilogia che ha riportato al cinema Batman in una veste del tutto nuova, che strizza più l’occhio verso il cinema d’autore piuttosto che al genere cinecomic. Ovviamente parliamo de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, dove vediamo Christian Bale tornare a vestire i panni del milionario Bruce Wayne aka Batman. Sia questo che il precedente Batman Begins (2005) seguenti due film vedono entrare in scena (finalmente) le brune. Prima Katie Holmes e poi Maggie Gyllenhaal, entrambe interpretano Rachel. In questi film i look delle donne non sono poi così ricercati.

È quando prende la scena la Catwoman interpretata da Anne Heataway che ritroviamo la sensualità. Il suo look è contemporaneo. Un medio lungo color cioccolato lucido e sensuale, a volte raccolto semplicemente in uno chignon. Uguale a lei Marion Cotillard sfoggia un look sofisticato e trendy.

Guardando tutti questi look non ho potuto fare a meno di notare che gli stili si ripropongono durante gli anni, basti pensare al lob o al mosso naturale che adesso chiamiamo “beach waves”, al colore shock di Poison Ivy che ora sarebbe “color trend” o al biondo della Kidman che oggi sarebbe uno “strawberry blonde”. In fondo la moda viene e va e adesso potrete dire di aver avuto anche voi almeno una volta un look di una “batman lady”.