Il fondotinta rovina la pelle?

Facciamo un po' di chiarezza: il make up non sciupa la pelle, ma a queste condizioni.

Home > Bellezza > Il fondotinta rovina la pelle?

Quante volte ci saremo chieste se il fondotinta (così come gli altri make up) fanno male alla pelle oppure no. La qualità del trucco è sicuramente il primo indice da considerare quando scegliamo i prodotti da usare sulla nostra pelle ogni giorno.

Infatti, sono gli ingredienti contenuti nei make up a fare la differenza tra un prodotto innocuo per il viso e uno potenzialmente dannoso.

Il make up si può applicare sul viso tutto i giorni?

migliori-fondotinta-pelle-grassa

A quanto ci dicono gli esperti, il fondotinta, così come gli ombretti, il blush o la cipria non fanno male di per sé, anzi. I make up possono fungere da schermo protettivo contro i raggi UVA e UVB.

Le creme con la protezione solare, infatti, non sono sufficienti a proteggere la nostra pelle. Via libera dunque al trucco tutti i giorni; ma a una condizione: i make up devono essere di buona qualità, fatti con ingredienti che non fanno male alla pelle.

Ecco cosa non dovreste leggere sull’etichetta di un make up per essere sicure.

Gli ingredienti dannosi per la pelle contenuti nel fondotinta

I make up che possiamo tranquillamente usare sulla nostra pelle non dovrebbero contenere paraffine e siliconi, profumi o coloranti di sintesi.

Questi ultimi,  come spiegano i dermatologi, sono sostanze sottoposte  a radiazioni e OGM. Quindi, sarebbe preferibile optare per prodotti biologici, ma c’è un ma.

makeup-ombretti

Gli ingredienti vegetali devono derivare davvero dall’agricoltura biologica. Per questo è importante informarsi e leggere attentamente la lista degli ingredienti sull’etichetta. Così, eviteremo di  sovraccaricare la pelle di sostanze inutili e a volte dannose, come le seguenti.

I peggiori ingredienti contenuti nei mak up

Il piombo è il primo ingrediente potenzialmente nocivo per la nostra salute. Lo si trova nei rossetti, ma anche nei rimmel.

Anche i siliconi sono spesso inclusi tra gli ingredienti dei trucchi. Questi ultimi levigano la pelle, ma allo stesso tempo non la lasciano traspirare. Ecco perché, utilizzando un fondotinta contenente i siliconi, ostruisce i pori della pelle.

Anche i flatati sono un’altro ingrediente pericoloso e da evitare. Questi ultimi si trovano soprattutto negli smalti per unghie, che – a detta degli esperti – può provocare alterazioni nel sistema ormonale.

Pertanto dobbiamo prestare particolare attenzione alla loro presenza nei prodotti cosmetici, specialmente se siamo in stato di gravidanza.