Bere cocktail analcolici: la nuova tendenza del 2019

Cocktail senza alcol, è questa la tendenza del 2019 per l'ora dell'aperitivo.

Home > Cucina > Bere cocktail analcolici: la nuova tendenza del 2019

Cocktail analcolici, ecco la vera tendenza del 2019 per quello che riguarda l’ora dell’aperitivo. Viviamo in un mondo in cui il benessere è fondamentale. Cerchiamo in tutti i modi di seguire uno stile di vita sano, ma poi cadiamo nelle trappole dell’happy hour. Troppo alcol fa male. E non solo alla linea. Certo, un bicchiere di vino a pasto non ce lo toglie nessuno, anzi, pare faccia bene. Ma all’aperitivo finiamo sempre per esagerare. Ecco perché i cocktail senza alcol sono la scelta giusta!

cocktail senza alcol

Il settore dei prodotti alcol free è davvero in fermento, complici i Millenial che sembrano preferire cocktail che non diano alla testa. Il mercato italiano è particolarmente attento a questo settore in continua crescita. Una nuova realtà tutta da scoprire, visto che finora il momento dell’aperitivo ha fatto rima con cocktail alcolici famosi o innovativi.

Non è un caso se lo scorso dicembre il primo premio della categoria Preparati per cocktail dei BarAwards è andato per la vera innovazione dell’anno a un prodotto senza alcol. Si tratta di MeMento, l’unico distillato non alcolico italiano per miscelare i cocktail, presentato a Milano alla fine del 2017. Inoltre è stato anche finalista dei World Beverage Innovation Awards nelle categorie “Best Premium/Adult Drink” e “Best Packaging Design/Label”.

Una tendenza che segue l’onda del benessere che abbiamo tutti quanti, chi più chi meno, abbracciato. L’alcol ci fa ingrassare, non fa bene al nostro organismo, a lungo andare può essere deleterio per la nostra salute in generale. Anche se un bicchiere di vino al giorno può essere un toccasana di salute.

Cocktail analcolici

Le tendenze del 2019 del settore dei cocktail promettono grandi cambiamenti nei menu dei bar. Ci saranno più drink salutari e creativi, verranno usati nuovi ingredienti e soprattutto i distillati non alcolici saranno un trend da tenere sotto osservazione, come sottolineato anche dalla rivista Forbes.

Una realtà tutta da scoprire, sicuramente. Certo, se una volta ogni tanto abbiamo voglia di un buon Mojito, nessuno ci dirà di no. Ma perché non scoprire un nuovo modo di fare l’aperitivo?