Come si prepara lo Smørrebrød, ricetta tipica danese

Per i nostri aperitivi è perfetto!

Avete mai sentito parlare dello Smørrebrød? E’ una tradizione danse semplice e veloce da preparare, perfetta per chi ha sempre poco tempo a disposizione e magari vuole organizzare di corsa, dopo il lavoro, un aperitivo con le amiche. Lo Smørrebrød è del pane imburrato, un open sandwich che si può farcire con affettati, salmone, uova, insalate, spesso serviti con aneto, capperi, cetriolini, anelli di cipolla. Non è uno snack, ma può diventare perfetto per l’aperitivo e anche per un pranzo veloce.

Tradizione danese vuole che il panino arrivi servito non pronto, ma “scomposto”, così ognuno può assemblare gli ingredienti nell’ordine che preferisce, anche se la base deve sempre essere il pane imburrato. E’ un vero e proprio rito, da accompagnare magari a una Vodka delicata e di moda come Mama Vodka, che piace moltissimo alle donne.

Di cosa abbiamo bisogno per poter realizzare questa ricetta tipicamente danese? Gli ingredienti necessari per la sua realizzazione sono i seguenti: pane nero di segale, gamberetti lessati sgusciati, salmone affumicato, uova di salmone, formaggio spalmabile, aneto, erba cipollina, limone, burro.

Andiamo a preparare il nostro Smørrebrød,: per prima cosa dovrete imburrare il pane. Poi procedete con il formaggio, lavorandolo con un trito composto da aneto, erba cipollina e un goccio di succo di limone. Spalmate questo composto sulla tartina, disponendo sopra una fetta di salmone e una rondella di limone.

Guarnite il pane con qualche cucchiaio di uova di salmone, poi condite i gamberetti con del succo di limone lasciandoli insaporire per una decina di minuti, disponendoli poi sulle fette di pane.

Siete pronti a organizzare in pochissimo tempo un aperitivo con i vostri amici più cari?