6 tendenze di design da seguire

Ne vedremo delle belle nelle nostre case.

Quali sono le tendenze dell’estate 2018 per quello che riguarda il design? Non abbiamo che l’imbarazzo della scelta. Houzz, piattaforma online leader mondiale nella ristrutturazione e nel design, ha dato un’occhiata nella sua community, che vanta più di 40 milioni di visitatori unici mensili e più di 2,1 milioni di professionisti del settore casa, per darci qualche prezioso consiglio. Leonora Sartori, Editor di Houzz Italia, ci dice quali sono le 6 tendenze d’arredamento da non perdere: siete pronti a scoprire di cosa si tratta?



1. Rainbow mania, anche nelle nostre case. Gli arcobaleni, le tinte multicolor, le tonalità vivaci, allegre e pop sono una delle tendenze che più ci piace. Per dare un tocco di vitalità a ogni ambiente della casa.

2. Sedute in sospensione, come altalene e amache per il massimo del relax, non solo negli ambienti esterni, ma anche all’interno della nostra abitazione. Per dare un tocco di allegria alla zona giorno.

3. Statement ceiling, soffitti decorati o colorati, una tendenza che dovrebbe sostituire le decorazioni a parete. Per dare un tocco di eleganza anche ai soffitti, spesso troppo sottovalutati.

4. Pareti bicolore, per arredare con originalità e personalità ogni ambiente della casa. Per dare un tocco di colore in più abbinando nuance che magari non ti aspetti.

5. Ordine, con mobili a scomparsa, micromensole, mobili contenitori. Per dare un tocco ordinato a ogni ambiente.

6. Bagni colorati, una bella tendenza per poter valorizzare una stanza spesso troppo sottovalutata. Per dare un tocco di colore a una stanza che spesso è di un bianco così triste…