NYCxDESIGN: tutto quello che c’è da sapere

Scopriamo insieme gli eventi, le date e come fare per visitare la New York Design Week

Home > Design > NYCxDESIGN: tutto quello che c’è da sapere

Poche settimane sono passate dalla fine de Il Salone del Mobile di Milano, l’evento in ambito di design più importante a livello europeo, arrivato quest’anno alla sua 58esima edizione. Ma se siete dei design addicted e non perdete mai nessuna fiera, allora dovete assolutamente segnarvi l’appuntamento che andrà dal 10 al 22 maggio 2019, ovvero la Design Week di New York 2019, NYCxDESIGN, dove avrà luogo la ICFF di New York, la principale fiera del mobile contemporaneo e delle finiture di alta gamma negli Stati Uniti, giunta alla 29a edizione, mette in scena le novità nel mondo dell’arredo, illuminazione, tessuti e rivestimenti.

NYCxDESIGN

Lo scorso mese la nostra Milano è stata la culla principale, a livello internazionale, della moda in fatto di arredamenti, tessuti e illuminazione. Si è infatti tenuto dal 9 al 14 Aprile il Salone del Mobile di Milano, la famosa fiera del mobile a livello internazionale, da sempre palcoscenico che sa coniugare business e cultura, facendo la storia del design e dell’arredo di ieri, oggi e domani. Il Salone del Mobile sa presentarsi al mondo con un’offerta di altissima qualità che va dal classico, spolverando i valori della tradizione, all’extra Lusso per chi ama l’eccesso e il costoso.

Adesso, però, il focus del design mondiale si sposta a New York con la Design Week che si svolgerà dal 10 al 22 Maggio nella grande Mela. Giunta alla sua settimana edizione, la metropoli americana si animerà di eventi, mostre e installazioni organizzate nei cinque distretti di Manhattan, The Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island.

NYCxDESIGN

L’evento annuale sostiene il fiorente settore del design di New York City, che vanta oltre 53.000 designer e più di 8.000 studi di progettazione. Coinvolti ci sono anche più di 800 musei e gallerie e 10 tra le migliori scuole di architettura e design.
Fulcro della NYCxDESIGN è sicuramente il ICFF, la Fiera del Mobile di New York, giunta quest’anno alla sua 29esima edizione che, esattamente come Milano, porta in scena un ventaglio di qualità e vasta gamma di scelta per tutti gli appassionati di Design, mostrando i pezzi assolutamente da avere per la stagione per quanto riguarda arredo, illuminazione, tessuti e rivestimenti.
Più di 900 espositore ed oltre 36.000 visitatori partecipano ogni anno all’ICFF di New York che, invece, si terrà dal 19 al 22 Maggio presso il Jacob K. Javits Convention Center. Come ogni anno le proposte più interessanti sono premiate dagli ICFF Editors’ Awards assegnati dalla stampa, una giuria composta da direttori e giornalisti delle testate di settore nordamericane.

NYCxDESIGN

Quali sono gli eventi principali del NYCxDESIGN?

Ma, come stavamo dicendo, la New York Design Week è estesa su tutta la grande mela ed è aperta tanto ai professionisti quanto agli appassionati del del settore. Una programmazione davvero vastissima che include, oltre all’ICFF, anche:

  • il WantedDesign – una piattaforma dedicata alla promozione del design e alla promozione della comunità creativa internazionale;
  • il Brooklyn Designs – il principale evento di design di Brooklyn che presenta una sezione trasversale di design, architettura e arte;
  • il NYCxDESIGN Awards – si svolgerà il 20 maggio ed è l’evento in cui vengono proclamati i vincitori dell’edizione della settimana del design, al termine di una settimana di dibattiti tra un gruppo di esperti del design;
  • il Design Pavilion;
  • il Design District (SoHo Design District, Tribeca Design District, NoMad Design District e Downtown Alliance);
  • l’American Design Club;
  • il New York Design Center.

In più le principali scuole di design della Grande Mela organizzano dei graduate shows, dei veri e propri spettacoli con protagoniste le opere dei loro studenti laureati. Inoltre, la città si riempie di mostre ed eventi affini a tutto ciò che concerne il NYCxDesign.

NYCxDESIGN

E per questa edizione della NYCxDESIGN non mancano nemmeno le novità, tra cui il The Diner di David Rockwell e Surface, ovvero un pop-up restaurant all-american. Più precisamente? Un temporary restaurant che aveva già esordito nel 2018 alla Milano Design Week 2018 e che oggi viene ricreato per il NYCxDESIGN. Il ristorante farà immergere i visitatori in un viaggio attraverso gli Stati Uniti. The Diner vuole essere una celebrazione del design americano e uno spazio democratico in cui ognuno diventa parte della comunità.

Andare alla NYCxDESIGN? Ecco come!

Grazie ai recenti collegamenti aerei low cost verso gli Stati Uniti d’America dall’Italia, quello che sicuramente è uno degli appuntamenti più esclusivi per il design internazionale è diventato democraticamente più accessibile, anche per chi vuole godersi la magia di New York durante la primavera. Per non parlare poi della semplificazione della documentazione per poter accedere sul territorio USA, ovvero il sistema elettronico per l’autorizzazione al viaggio senza visto. L’, che non è un visto, può essere richiesta anche solo pochi giorni prima di un’eventuale partenza e serve al Department of Homeland Security (DHS) a determinare se il viaggiatore è idoneo a entrare negli Stati Uniti, escludendo chi potrebbe rappresentare un pericolo per la sicurezza dei cittadini.
Per evitare spiacevoli inconvenienti, è anche d’obbligo stipulare un’assicurazione sanitaria privata, in modo che anche un banale mal di testa non intacchi oltremodo delle finanze visti i costi della sanità negli Stati Uniti d’America.

NYCxDESIGN

E per la permanenza?

Come ogni anno il NYCxDESIGN collabora con un gruppo di hotel che mettono il design al centro del loro concetto di ospitalità. È possibile consultare la disponibilità e le tariffe esclusive direttamente sul sito della .