Cosa il ciclo dice sulla tua salute

Le mestruazioni dicono molto più di quello che crediamo.

Il ciclo mestruale di ogni donna dice molto della su salute. Di solito non ci facciamo caso, anche perché abbiamo a che fare con le mestruazioni ogni maledetto mese: soffriamo sempre degli stessi disturbi, degli stessi dolori, degli stessi malesseri e cerchiamo di non fare più caso a quel ciclo che ci porta persino a piangere!

Il ciclo, però, dice moltissimo su quello che sta accadendo nel nostro corpo e nella nostra mente.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere!

1 Colore delle mestruazioni

E’ un fattore importante da tenere in considerazione. Perché dice moltissimo della nostra salute.

Se il sangue è rosso intenso è normale, così come è normale se dopo qualche giorno diventa rosso più scuro o marrone.

Il ciclo delle donne può essere di tre colori: mirtilli surgelati, vuol dire che i livelli di estrogeni sono maggiori e il ciclo è più pesante, marmellata di fragole, quando gli estrogeni sono più bassi e potremmo soffrire di secchezza [email protected], perdita di capelli, scarsa libido, affaticamento… e succo di mirtillo, che è il colore del ciclo normale!

2 Flusso

In un ciclo normale non dovremmo perdere più di una tazza di sangue. A noi sembra molto di più, non è vero? Ovviamente non tutte le donne hanno lo stesso flusso.

Quando perdiamo troppo sangue durante il ciclo, potremmo provare stanchezza e vertigini: magari soffriamo di anemia o di fibromi. Di solito le over 35 sono le più soggette, così come sono più soggette a crampi. Se il flusso è leggero, forse non mangiamo bene o siamo stressati. Cambiamenti nella dieta, nello stile di vita, nell’attività che acciamo ogni giorno influiscono pesantemente anchesul ciclo.

3 Frequenza

Il ciclo dovrebbe verificarsi ogni 21-35 giorni. Può durare da due a sette giorni. Sono più regolari con l’avanzare dell’età.

Cicli irregolari possono essere causati da stress, perdita di peso, pillola, farmaci, ma anche di patologie maligne uterine. Anche l’alcol può influire sul ciclo.

4 Crampi e dolori

Un lieve disagio e dolore sono comuni tra le donne. Ma troppo dolore indica che offriamo di dismenorrea.

Quasi il 50% delle donne ne soffre, ma non è normale. Se il dolore è paralizzante, allora forse si soffre di endometriosi.

Questa condizione si manifesta quando il tessuto uterino cresce all’esterno dell’utero e non all’interno.

5 Sanguinamento tra un ciclo e l’altro

Macchie occasionali sono normali, soprattutto se prendete la pillola. Ma se si verificano spesso, meglio consultare il medico.