Ecco cosa è successo a quest’uomo dopo 30 minuti passati seduto sul bagno

Cosa succede a rimanere seduti per troppo tempo in bagno? Ce lo racconta questo uomo, che mentre si trovava seduto sul water per i suoi bisogni, ha deciso di mettersi a giocare con il cellulare con un videogame. Forse questo signore cinese è rimasto un po’ troppo a lungo nella stessa posizione, perché quello che gli è successo è davvero una cosa incredibile.

Alzi la mano chi usa il cellulare mentre è seduto in bagno. Vuoi per ottimizzare i tempi, vuoi per fare qualcosa di più divertente, soprattutto se le cose vanno avanti un po’ troppo a lungo, vuoi anche perché non riusciamo proprio a staccarci dai nostri smartphone, nemmeno in un momento delicato come quello del bagno. Quest’uomo cinese, appassionato di videogame, è finito in ospedale. Dopo mezz’ora trascorsa seduto sul water, mentre cercava di defecare giocando ai videogiochi, a quest’uomo cinese è caduta una protuberanza a forma di palla dal suo ano, come riportato dalla stampa locale. La parte che si era staccata era decisamente grossa e lunga e non si è completamente staccata dal suo fondoschiena, come racconta chi lo ha visitato per primo. Le immagini di una scansione ecografica hanno mostrato che nella parte posteriore di questo povero malcapitato c’era una grossa massa appesa fuori spenzolante dal suo corpo. Secondo quanto riportato da The Sun, i medici pensano che il retto dell’uomo possa essersi staccato proprio perché lui è rimasto troppo a lungo seduto sul gabinetto, una posizione che indebolisce i muscoli pelvici.

Si è trattato, dunque, di un prolasso rettale, una patologia che si manifesta quando la parte terminale dell’intestino si stacca dal corpo, viene verso l’esterno e si rigira verso l’esterno.

Da bambino pare che l’uomo ne abbia sofferto, ma la sua condizione non è mai stata trattata e questo ha peggiorato le cose.

La parte è stata ora rimossa e pare che l’uomo si stia riprendendo.

Tutti noi dovremo imparare da questa storie e limitare il tempo che passiamo sulla tazza.

di Pamela